giovedì , 25 Luglio 2024

Turismo: l’Abruzzo presente al Salone del Camper di Parma

Pescara – C’è anche la Regione Abruzzo al Salone del Camper in programma fino a domenica 17 presso la Fiera di Parma. Per l’Abruzzo è la seconda presenza alla manifestazione fieristica di settore dopo l’esordio dell’anno scorso. E proprio il successo riscontrato nel 2022 a Parma ha convinto l’assessorato al Turismo a riproporre l’offerta turistica su un mercato di nicchia in netta crescita. Il Salone del Camper è la principale fiera B2C dedicata al caravanning e al turismo all’aria aperta in Italia, seconda in Europa per importanza.

“Per noi è importante essere presenti con il brand Abruzzo Turismo in una manifestazione dai numeri straordinari – sottolinea l’assessore al Turismo Daniele D’Amario -. Avremo modo di mettere in evidenza le proposte abruzzesi nel campo del turismo en plein air. La presenza alla Fiera di Parma segna una fase nuova della promozione e marketing turistico programmata dal Dipartimento del Turismo della Regione. Il settore del turismo en plein non poteva essere trascurato da una regione che del turismo attivo e partecipato ha fatto l’elemento centrale della strategia di promozione”.

Il Salone del Camper si compone di 4 aree tematiche: Caravan e Camper, con una vasta esposizione di veicoli ricreazionali e la garanzia della presenza dei più importanti marchi del settore; Accessori, con moltissimi stand dedicati alla componentistica, accessoristica ed attrezzature; un’area Shopping, in cui è possibile trovare i prodotti per gli amanti del camper lifestyle e delle vacanze en plein air; Percorsi e Mete, che permette ai visitatori di conoscere mete ideali per il turismo outdoor, con proposte di itinerari studiati ad hoc. Lo stand Abruzzo, di circa 64 metri quadrati nel Padiglione 02 – stand j 062-, è collocato proprio all’interno di quest’ultima sezione. La partecipazione alla fiera è in collaborazione con le due Camere di Commercio (Chieti-Pescara e Gran Sasso d’Italia) in virtù del protocollo di intesa sottoscritto nel 2021 per una promozione congiunta del territorio regionale. Saranno presenti 4 operatori dei settori dell’accoglienza, della mobilità e del turismo esperienziale (DMC Costa dei Trabocchi, Costa dei Trabocchi Soc. Cons. r.l., Grotte di Stiffe, Welcome AQ) oltre ai referenti del Parco Nazionale della Maiella, a supporto delle attività promozionali per fornire informazioni dettagliate ai visitatori interessati alla destinazione “Abruzzo”

Guarda anche

L’aeroporto d’Abruzzo diventa Autism Friendly

Firmata la convenzione con Angsa Abruzzo per dare supporto ai viaggiatori con autismo Anche Abruzzo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *