domenica , 14 Luglio 2024

“Amico Rom”: a Lanciano incontro con Jorge Nedich autore del libro Alma gitana

4 ottobre ore 18:00 Lanciano sala di Conversazione 

Lanciano – In occasione dei trent’anni della manifestazione “Amico Rom” Concorso artistico internazionale organizzato dall’associazione Them Romano di Lanciano presieduta dal musicista Alexian Santino Spinelli, insieme all’Unione delle Comunità Romanès in Italia (Ucri), le Edizioni Menabò organizzano il 4 ottobre a Lanciano nella Sala di Conversazione ore 18:00 l’incontro con Jorge Nedich, professore universitario di letteratura, autore del libro “Alma gitana” recentemente pubblicato dalla casa editrice.

Durante l’incontro l’autore illustrerà la vita nelle tende Rom e il graduale passaggio dalla vita itinerante della cultura di cui è portatore a quella stanziale. Nel romanzo Alma gitana l’autore affida proprio al protagonista, Stieva, uomo che porta in sé con fierezza le radici della cultura nomade ma che ha fatto sue le positività della cultura sedentaria, il racconto della sua tormentata vita in questo “passaggio” da una cultura nomade eppure solidissima ad una stanziale ma aperta e pronta ad assorbire nuovi stimoli con il desiderio (da parte del protagonista) di farsi riconoscere ed apprezzare dal figlio, un giovane medico di venticinque anni, abbandonato alla madre gagé quando il piccolo ne aveva solo tre.

Jorge Nedich nato e vivente in Argentina,  pur non avendo frequentato scuola primaria o secondaria, diventa scrittore e professore universitario di letteratura. È stato due volte finalista al Premio Planeta ed è considerato dalla critica uno dei tre più importanti scrittori rom. 

Il 5 ottobre l’autore argentino, in occasione della cerimonia di premiazione della trentesima edizione del Concorso artistico Internazionale Amico Rom che si terrà a Lanciano al teatro Fenaroli,riceverà il Premio alla carriera, insieme a numerose altre personalità appartenenti al mondo romanì.

Guarda anche

Dal 30 giugno il festival “Guardiagrele Opera”

Pescara – Dalla musica classica al jazz, dal rock ai grandi eventi: il 30 giugno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *