venerdì , 19 Aprile 2024
Luciano D'Alfonso

D’Alfonso “tre domande al dirigente T.U.A. sui nuovi treni per Roma acquistati dalla regione”

Pescara – «Tenendo fede alla sua tradizione di annuncismo inoperoso – quel particolare vizio per cui si annunciano cose che poi non accadono o non entrano in funzione – la Regione targata Marsilio nel luglio scorso aveva presentato due elettrotreni (pomposamente chiamati Gabriele D’Annunzio e Ignazio Silone) per raggiungere Roma in tempi più brevi rispetto a quelli attuali; scopriamo però che a distanza di tre mesi quei treni sono ancora fermi nel deposito di Lanciano. Intanto ne è arrivato un terzo, intitolato stavolta a Benedetto Croce, per il quale ci auguriamo che la messa in funzione abbia tempi più celeri.»

Così in una nota l’On. Luciano D’Alfonso e rivolgendosi al dirigente della divisione ferroviaria di T.U.A., Enrico Dolfi, pone tre domande:

1) quando entreranno in funzione i nuovi treni?
2) il giorno in cui tali mezzi diverranno finalmente attivi, ci sarà una nuova inaugurazione dopo quella del luglio scorso?
3) quali fermate sono previste nel nuovo collegamento rapido Pescara-Roma?

«Nella speranza di ottenere una risposta in tempi più veloci di quelli impiegati per avviare in esercizio i nuovi treni, attendiamo fiduciosi sapendo che potremmo azzerare tutto e far ripartire tutto da capo, tanto non si farebbe una lira di danno sia per gli acquisti discussi e discutibili che per le assunzioni nei troni della divisione ferroviaria di T.U.A.» Conclude il Depuato Dem.

Guarda anche

Attività produttive: Magnacca, debutto pubblico del neo assessore a Pescara su sviluppo sostenibile e imprese

Pescara -L’assessore regionale alle Attività Produttive e al Lavoro, Tiziana Magnacca, ha partecipato oggi al convegno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *