sabato , 18 Maggio 2024

Puro divertimento: la Corrida organizzata da M’Arcord giunge alla 3ª edizione

Pescara – Le risate, gli applausi fragorosi e gli schiamazzi festosi hanno dato vita a una serata indimenticabile nella terza edizione della Corrida, dilettanti allo sbaraglio. Questo divertente e popolare format televisivo, reso celebre negli anni ’80 dall’indimenticato presentatore Corrado Mantoni, è stato riproposto come evento benefico dall’Associazione culturale ‘M’Arcord’ attivissima nel quartiere pescarese presieduta da Carlo Di Simone, in collaborazione con ‘Gruppo Magia’ e la Parrocchia della BV Maria del Rosario di Via Cavour, presso il moderno e suggestivo teatro auditorium parrocchiale.

La professionalità e la meticolosa organizzazione dell’Associazione M’Arcord hanno reso possibile questa straordinaria manifestazione, che ha attirato come sempre un pubblico numeroso desideroso di partecipare a una serata di svago e solidarietà. Il direttore artistico della serata, Roberto Sabatini, ha guidato magistralmente l’evento, prendendo anche parte attiva come presentatore insieme al figlio Alessandro e a Rocco D’Angers. La serata è stata resa ancor più speciale dalla presenza di due figure eccezionali: il giornalista Francesco Cioce nei panni di “corridologo” e Stefano Piovilico nel ruolo del maestro Pregadio.

L’energia contagiosa degli aspiranti artisti ha catturato il pubblico, spingendolo a esprimere la propria approvazione con fragorosi applausi e schiamazzi vari. Dieci talentuosi partecipanti hanno incantato la platea con esibizioni di canti e balli mozzafiato. Nomi come Patrizia La Carruba, l’Allegra Compagnia, Nandarino, Al Farascat, Cristina Cutrera, Le Rosce, Nicola Pasquarelli & C., Nino Ballone, Valter La Mantia e Gli Sfaciolati hanno regalato momenti indimenticabili al pubblico affezionato.

La serata è stata ulteriormente arricchita dalla presenza di ospiti speciali, fuori competizione, tra cui la campionessa di danza sportiva Angelica Ciabarra e i talentuosi musicisti Filippo e Gabriele Campilii, che hanno contribuitocol suono dei loro ddùbbotte a creare un’atmosfera magica e coinvolgente.

Da sx: il vincitore della 3a edizione Nino Ballone insieme al presentatore Roberto Sabatini, la compagnia di danza Al Farascat, il duo Le Rosce

Alla fine della competizione, è stato Nino Ballone a emergere come vincitore della Corrida, grazie al suo irresistibile umorismo di barzellettiere è riuscito a coinvolgere il pubblico in sala che lo ha ricambiato con un’ondata di risate contagiose e applausi, il Sindaco Carlo Masci presente in sala assisteva alla serata con un sorriso d’approvazione.

Tuttavia, il successo dell’evento non si è limitato alle risate e all’applauso del pubblico, il ricavato della manifestazione infatti verrà devoluto al Reparto di oncologia di Pescara. La Corrida non è solo una fonte di divertimento, ma anche un’occasione per dimostrare solidarietà e generosità.

Questa terza edizione della Corrida organizzata dall’Associazione M’Arcord è stata un trionfo di divertimento, talento e generosità. Il pubblico ha dimostrato il proprio sostegno a un evento apprezzato, la professionalità nell’organizzazione ha garantito che ogni momento fosse perfettamente orchestrato.
Un plauso va all’Associazione M’Arcord e a tutti coloro che hanno reso possibile questa indimenticabile serata, che ha portato gioia non solo in sala, ma anche nelle vite di coloro che beneficeranno dell’assistenza oncologica grazie alle donazioni raccolte.

Guarda anche

Alessandro Di Battista di scena al Teatro Circus di Pescara con ‘Assange’

Biglietti sui circuiti TicketOne e Ciaotickets. Gli ultimi prima dello spettacolo al botteghino del teatro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *