martedì , 21 Maggio 2024

Una delegazione da Sulmona a Montecarotto (AN) per ricordare i Partigiani Contucci e Sciore

A MONTECAROTTO L’AMMINISTRAZIONE RICORDERA’ AMLETO CONTUCCI E RENZO SCIORE CADUTI DELLA BRIGATA MAIELLA

Sulmona – Una delegazione dell’Amministrazione, guidata dal Sindaco Gianfranco Di Piero, parteciperà domenica prossima, 21 Aprile, alle celebrazioni commemorative della liberazione della Città di Montecarotto, in provincia di Ancona.  La memorabile battaglia di Montecarotto, che avviò la liberazione della Provincia di Ancona dall’invasione tedesca, vide protagonista la gloriosa Brigata Maiella.   

I patrioti della Brigata Maiella affiancarono un distaccamento del Secondo Corpo d’armata polacco affrontando le truppe tedesche, decise a stringere in una morsa micidiale la formazione abruzzese. La resistenza della Brigata Maiella iniziò il 27 luglio 1944 e si concluse vittoriosamente il 30 seguente. Sotto il comando polacco operavano infatti anche truppe del Corpo Italiano di Liberazione (CIL) con i “Patrioti della Maiella”, guidati dal vice comandante Domenico Troilo. 

Nella solenne cerimonia, che si svolgerà nel Teatro comunale di Montecarotto, cui seguirà l’omaggio ai caduti nel Giardino della Liberazione, verranno ricordati Amleto Contucci, sulmonese, caduto a Montecarotto e Renzo Sciore, originario di Villalago, caduto a Poggio S.Marcello. 

Con il Sindaco di Sulmona, prenderanno parte all’evento commemorativo il Sindaco di Villalago, Fernando Gatta e il Sindaco di Montenero di Bisaccia, Simona Contucci, nipote di Amleto. 

Guarda anche

Mafia, la strage di Natale dell’84: gli alunni di Spoltore incontrano una testimone

Spoltore – Alle 19.08 del 23 dicembre 1984, un’esplosione violentissima colpì il treno Rapido 904 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *