martedì , 21 Maggio 2024

Consiglio regionale: Marsilio, “sfide superate e obiettivi futuri”

L’Aquila – “Una legislatura che si apre in continuità con il mandato precedente non può fare a meno di ripartire dal consuntivo, anche perché ciò che si è fatto delinea una traiettoria, un percorso che non è casuale rispetto agli impegni successivi”.

È quanto ha dichiarato il presidente della Regione Marco Marsilio a latere della seduta del Consiglio regionale odierno con all’ordine del giorno la discussione del programma di Governo del Presidente della giunta regionale e la presa d’atto della sospensione dei consiglieri nominati alla carica di Assessore regionale e sostituzione degli stessi attraverso la surroga.

“Non a caso – ha continuato Marsilio – oggi all’Aquila abbiamo una conferenza stampa insieme ad RFI che apre un dibattito pubblico per altri tre lotti della Roma-Pescara. Stiamo andando avanti su un progetto che nei primi giorni di maggio vedrà la firma del contratto per i lotti già assegnati e oggetto di gara appalto, iniziano le progettazioni esecutive, insomma si entra nel vivo di una delle opere principali che cambieranno il volto della nostra regione”.

Nel corso degli ultimi cinque anni, abbiamo affrontato sfide senza precedenti e abbiamo dimostrato la nostra resilienza e determinazione nel gestire emergenze drammatiche. Oggi desidero sottolineare il nostro operato e la nostra dedizione. Guardando al futuro, tracciamo linee programmatiche ambiziose che mirano a consolidare i progressi compiuti e a promuovere ulteriori sviluppi in settori chiave.

Il Presidente Marsilio, ha firmato oggi il decreto di nomina per Daniele D’Amario, già assessore regionale nella passata legislatura, a sottosegretario della giunta regionale con delega al turismo e alla programmazione.

Guarda anche

Elezioni 2024: tutti i numeri della macchina elettorale

L’Aquila – Due sale stampa e dirette streaming con oltre 190 mila contatti. (Regflash) – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *