martedì , 5 Marzo 2024

Archivio per Tag: Filò

Filò: Anche il Comune di Montesilvano insieme a Pescara, Regione e Tua nel ricorso al Consiglio di Stato

Critiche dal Comitato Strada Parco Bene Comune e dai consiglieri comunali montesilvanesi del PD e del M5S. Montesilvano – Anche il Comune di Montesilvano concorrerà alla decisione del Comune di Pescara e della TUA di ricorrere al Consiglio di Stato dopo la decisione del TAR di Pescara che nei giorni scorsi dopo un ricorso presentato a maggio dal comitato di …

Leggi ancora »

Un tram che si chiama …indesiderato

Pescara - Nonostante la giornata piovosa, come annunciato, martedì scorso 7 marzo, il collaudo della filovia, ha avutoluogo  lungo la ‘strada parco’ che collega Montesilvano e Pescara. Le prove tecniche sono state dichiarate necessarie per la risoluzione del contratto con Alpiq, il gruppo che ha acquisito Balfour Beatty, aggiudicataria dell’appalto.

Leggi ancora »

Strada Parco: Domani prove con filobus Chietino. I comitati “parte iL filò senza strada nè filò”

“Nel silenzio assoluto degli Enti territoriali interessati, e della stessa stazione appaltante TUA S.p.A., avranno inizio domani pomeriggio, alla chetichella, le prove di funzionamento dell’impianto di elettrificazione realizzato, con ostinata insulsa determinazione, su uno dei Viali più belli e frequentati delle città di Pescara e Montesilvano. Contro la volontà dei cittadini, persino contro il buonsenso. Con i conseguenti danni ambientali ed erariali procurati al paesaggio, al patrimonio …

Leggi ancora »

Filovia. Sospesa la gara del 2° e 3° lotto. Botta e risposta tra Sospiri e i comitati

PESCARA - Dopo la decisione da parte della società TUA di bloccare la gara del 2 e 3 lotto, su iniziativa del governatore D’Alfonso, il consigliere regionale Lorenzo Sospiri parla di “danno per aver impedito di usufruire di un mezzo pubblico veloce e non inquinante, nonostante i livelli delle polveri siano schizzati alle stelle su tutta la città”. Pronta la replica dei comitati, secondo i quali Sospiri "farebbe molto meglio a riflettere sul proprio operato anziché avversare la decisione".

Leggi ancora »