lunedì , 19 Aprile 2021

Archivio per Tag: sanità

Regolarità e ordine nel drive-in tamponi a Scapriano

D’Alberto: Tutti i Sindaci abbiano la possibilità di garantire alle proprie comunità un servizio sanitario in questo momento vitale. E’ il momento della comunità; i professionisti della Sanità scendano tutti in campo, senza se e senza ma Teramo – Si sono svolte con regolarità, tempestività e ordine le operazioni al drive-in per i tamponi, questa mattina a Scapriano. L’’amministrazione comunale …

Leggi ancora »

Sanità: L’opposizione angolana critica con l’Amministrazione

Città Sant’Angelo – Nell’ultimo consiglio comunale di Città Sant’Angelo, tenutosi in data 22.10.2020, il gruppo consiliare d’opposizione “Insieme per Città Sant’Angelo – PD” ha posto all’attenzione della Giunta alcune questioni, senza tuttavia ottenere risposte esaustive. La prima questione è quella della Medicina di Gruppo, che ormai da mesi vede chiusa la sede del Centro Storico, con numerosi disagi per la …

Leggi ancora »

Covid 19 – Verì replica alle opposizioni “l’Abruzzo è pronto anche a scenari più gravi”

Pescara – “E’ incredibile che chi accusa il governo regionale di fare propaganda, utilizzi un tema delicato come il Covid per cercare di ottenere un po’ di visibilità, mettendo insieme argomenti a caso per creare confusione ad arte. Lo abbiamo detto e lo riconfermiamo nuovamente: l’Abruzzo è pronto per affrontare al meglio una eventuale nuova emergenza pandemica, perché da mesi …

Leggi ancora »

Coronavirus: Paolucci (PD) ‘chiediamo sicurezza per i lavoratori tutti e per gli operatori della sanità’

Pescara – “Seguendo l’esempio di realtà che sono in trincea da più tempo contro il coronavirus, ognuno di noi deve fare la propria parte, rispettando in modo stringente le regole e tutelando chi è esposto, sia sul fronte pubblico che privato – così l’ex assessore alla sanità Silvio Paolucci– A partire dai cittadini, restando a casa e fermandosi, cambiando la propria …

Leggi ancora »

Sanità, Cgil “in Abruzzo è emergenza”

PESCARA"La sanità abruzzese non gode di ottima salute: il 12 % dei cittadini di questa regione rinuncia alle cure per ragioni economiche ed in tanti sono costretti a pagare un conto salatissimo per curarsi nelle strutture private a causa dei lunghi tempi delle liste di attesa. Se questa è la situazione con la quale sono costretti a convivere gli abruzzesi, sembra che la loro condizione sia destinata a peggiorare stante l'immobilismo della Regione Abruzzo, con una programmazione regionale carente che rischia di bloccare gli investimenti e la necessaria riorganizzazione del sistema sanitario. A dimostrazione di ciò vi sono le osservazioni fatte dal Tavolo di monitoraggio che, nella riunione del 30 luglio, ha espresso sulla regione un giudizio impietoso. Nonostante questo, da allora non sono stati compiuti passi in avanti". E' quanto rileva la Cgil Abruzzo dopo aver analizzato il verbale del Tavolo di monitoraggio.

Leggi ancora »

La Responsabilità Sanitaria dopo la Legge 17 04 2017, n. 24 – Convegno a L’Aquila

L'Aquila - la responsabilità ​sanitaria dopo la Legge Gelli sarà il tema del Convegno annuale delle Donne Giuriste Italiane - Sez. dell'Aquila, che si terrà il 16 p.v. presso il Convento di San Domenico. Gli aspetti penalistici e medico legali della riforma saranno trattati nella sessione mattutina, con inizio alle ore 9. Mentre gli aspetti civilistici, processualcivilistici  contabili ed assicurativi saranno  oggetto della sessione pomeridiana, dalle ore 14,30.

Leggi ancora »

Sanità: esenzione ticket, da lunedì rilascio certificazioni senza scadenza

Pescara – A partire da lunedì 10 aprile le certificazioni rilasciate per l’esenzione dal pagamento dei ticket sanitari per motivi di reddito, e riferite a cittadini ultra 65enni che non presentano dichiarazioni fiscali, non avranno più scadenza. Lo ha deciso la giunta regionale, su proposta dell’assessore alla programmazione sanitaria Silvio Paolucci. D’ora in avanti, dunque, coloro che usufruiscono dei codici …

Leggi ancora »

Mario Lizza, Sanità: Parti d’urgenza dove capita… persino nel punto nascita tagliato

Pescara – In un contributo  a titolo personale e fuori dal ruolo di dirigente della Società Scientifica di Igiene e Medicina preventiva, Mario Lizza propone alcune riflessioni sul problema dei punti nascita, proposte col solo intento di contribuire ad approfondirne la discussione. Pubblichiamo per intero l’intervento. Mi sono sorpreso più volte a pensare da solo, ma recentissime notizie di cronaca (vedi ospedale di Atri) mi suggeriscono di …

Leggi ancora »

Comune di Pescara: Acerbo (Prc) inaccettabili tagli all’assistenza domiciliare

«Non possiamo che esprimere la massima indignazione per i tagli che colpiscono a Pescara l'assistenza domiciliare integrata. Si tratta di tagli immorali e inaccettabili perchè colpiscono chi più soffre e ha bisogno. Da quel che mi risulta il servizio di assistenza domiciliare è stato sospeso totalmente per 60 malati e per altri 90 c'è stata una consistente riduzione di orario. Parliamo di persone non autosufficienti, malati di alzheimer e parkinson, tetraplegici.» Ilò commento è di Maurizio Acerbo, ex-consigliere Comunale Rifondazione Comunista

Leggi ancora »