domenica , 24 settembre 2017
Home » Polis » Politica » Il Segretario Regionale di SI Abruzzo, Licheri: “A Montesilvano è ormai in atto uno sgombero etnico, fermatevi subito”

Il Segretario Regionale di SI Abruzzo, Licheri: “A Montesilvano è ormai in atto uno sgombero etnico, fermatevi subito”

Montesilvano “La situazione a Montesilvano sta precipitando è il corteo di domenica scorsa sfociato in uno scontro fisico lo avevamo previsto e temuto in tempi non sospetti: non certo perchè siamo veggenti ma perchè a furia di soffiare sul fuoco ci si brucia”. Così il segretario regionale di SI Danieli Licheri interviene commentando quanto avvenuto nella serata di ieri.

“Ha ragione chi invoca un intervento delle forze dell’ordine perchè ‘esiste un problema di sicurezza’: ma servirebbe per fermare chi sta teorizzando e praticando da tempo un vero è proprio sgombero etnico degno del peggiore ku klux klan. La presenza al corteo del vice-sindaco e del presidente del consiglio comunale è un’altro segnale gravissimo, –commenta Licherile istituzioni non possono legittimare azioni del genere. Siamo indignati e preoccupati, cercare lo scontro e da irresponsabili e la ‘giustizia fai da te’ è inaccettabile”.

Da SI l’invito rivolto al sindaco e all’amministrazione a prendere le distanze “da questa scene raccapriccianti. Usare come ‘scudo’ i cittadini che sono esasperati è poi un atto di codardia estremo. Facciamo appello a tutte le forza politiche e sociali che come noi trovano la situazione preoccupante ad attivarsi subito per riprendere il bandolo della matassa. Serve –rimarca Licheri– rimettere in piedi una serie di iniziative volte a favorire processi di integrazione e a ricostruire un senso di comunità in cui il penultimo non fa la guerra all’ultimo ma viceversa si tendono la mano per superare insieme i momenti di difficoltà. Sinistra Italiana – conclude il segretario Licheri – è disponibilie fin da subito per aprire un tavolo di discussione che affronti seriamente questa situazione con chiunque voglia combattere qualunque tipo di razzismo è intolleranza”.

Guarda anche

Montesilvano, oltre 200 le sanzioni elevate dal 2016 grazie all’ausilio delle fototrappole

Montesilvano  «E’ un’azione di contrasto costante che sta evidenziando importanti effetti sul territorio, a cominciare da un maggior rispetto delle regole e soprattutto dell’ambiente». Così il sindaco Francesco Maragno commenta i risultati dell’attività di contrasto dell’abbandono dei rifiuti che la Polizia Locale sta eseguendo sul territorio grazie all’ausilio delle foto trappole, progetto proposto in Consiglio Comunale dal gruppo del Movimento 5 Stelle e approvato all’unanimità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × uno =