giovedì , 28 Gennaio 2021

Tavolo delle associazioni LGBT+ abruzzesi con SI per una legge regionale contro l’omofobia

Ai lavori è intervenuta Sinistra Italiana con Daniele Licheri e Leandro Bracco, con loro spiega il Presidente Arcigay Sylvia Rivera – Chieti, Adelio Iezzi  “si era già provveduto ad apportare le opportune modifiche al testi della Legge Umbra, entrata in vigore alcuni mesi fa, per renderla più aderente alle esigenze del territorio abruzzese e della legislazione regionale”.

“Articolo1 MDP non ha preso parte ai lavori del tavolo tecnico –precisa Iezzi– ma Tommaso Di Febo, in rappresentanza di Marinella Sclocco e Mario Mazzocca, ha invitato le associazioni lgbt+ ad un incontro per mercoledì 21 giugno in Regione Abruzzo durante il quale MDP presenterà la sua proposta di legge sulla tematica”

Le associazioni abruzzesi LGBT+ (Arcigay Chieti, Pescara e L’Aquila, Jonathan, La Formica Viola, Diva Project, i rappresentanti delle famiglie arcobaleno) nella nota ribadiscono l’urgenza e la propria determinazione a portare avanti questa legge con diverse attività su tutto il territorio regionale coinvolgendo anche tutte le associazioni abruzzesi che volessero sostenere il contrasto a ogni tipo di discriminazione e violenza contro le persone in ragione del loro orientamento sessuale o dell’identità di genere.

Guarda anche

Poste Italiane: in provincia di Pescara pensioni di febbraio in pagamento dal 25 gennaio – IL CALENDARIO

Per chi ha scelto l’accredito, ritiro possibile dai 60 ATM Postamat della provincia. Turnazione in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × cinque =