martedì , 20 agosto 2019
Home » Focus » News » Fondi dalla Regione per la promozione dei vini sui mercati extra UE

Fondi dalla Regione per la promozione dei vini sui mercati extra UE

Pescara – E’ stato pubblicato oggi sul sito della Regione, l’avviso della misura Ocm Vino denominata “Promozione sui mercati dei Paesi terzi”. Il provvedimento ha una dotazione finanziaria di 2 milioni e 827mila euro e permetterà ai beneficiari di realizzare iniziative di promozione dei propri vini nei Paesi al di fuori dell’Unione Europea.

“L’export del vino abruzzese – spiega l’assessore alle politiche agricole Dino Pepe – ha fatto segnare un più 8 per cento nell’ultimo anno e un più 10 per cento nel primo trimestre del 2017. La Regione sta mettendo in campo tutte le risorse necessarie per sostenere questa crescita. Saranno finanziati anche progetti multiregionali per un importo massimo di 300mila euro”. Per l’assessore Pepe è necessario “insistere sulla promozione dei nostri prodotti nei Paesi che mostrano segnali forti in questo senso, rafforzando – continua – la nostra presenza sia sui mercati ormai consolidati, come gli Stati Uniti o il Canada, sia su quelli nuovi come la Cina e il sud-est asiatico più in generale, dando così la possibilità ai nostri produttori di competere con le più importanti realtà mondiali del settore vitivinicolo”. Le risorse a disposizione serviranno anche a contrastare il fenomeno dell’italian sounding, perché proprio sui mercati emergenti, i consumatori non hanno gli strumenti adeguati per riconoscere il vero made in Italy.

Guarda anche

Gruppo Pd: grandinata, la regione provveda con fondi propri alla messa in sicurezza d’urgenza delle opere pubbliche danneggiate

 “La fortissima grandinata, seguita da un evento temporalesco senza precedenti, che ha interessato nella giornata del 10 luglio ampie zone della  nella nostra regione, ha messo in ginocchio le aree costiere, da Pescara a Montesilvano fino a Francavilla, tutta la costa dei trabocchi fino a Vasto, ma anche la costa teramana e troppi Comuni dell’entroterra. La Regione Abruzzo si è attivata per la richiesta dello stato di emergenza, ma oggi vogliamo fare un appello al Presidente Marsilio : la Regione provveda subito, con fondi propri, a dotare di fondi i Comuni maggiormente colpiti per la messa in sicurezza d’urgenza delle opere pubbliche danneggiate, come già avvenuto in passato in altre occasioni simili”. Con queste parole gli esponenti del gruppo Pd Silvio Paolucci (capogruppo), Antonio Blasioli e Dino Pepe, intervengono per chiedere al governo regionale di stanziare subito la somma necessaria per sistemare le infrastrutture pubbliche danneggiate dal maltempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 + 18 =