giovedì , 17 gennaio 2019
Home » Polis » Aziende » OCCUPAZIONE: PAOLUCCI, RECUPERATI 42MILA POSTI DI LAVORO
Silvio Paolucci

OCCUPAZIONE: PAOLUCCI, RECUPERATI 42MILA POSTI DI LAVORO

Pescara

-“L’Istat rende noto che il numero degli occupati in Abruzzo nel primo trimestre del 2018 resta sopra la soglia del mezzo milione di unità, per la precisione 501mila. Un dato ragguardevole se si pensa che nello stesso periodo del 2017 eravamo a quota 464mila e al momento dell’insediamento della Giunta D’Alfonso, nel giugno 2014, gli occupati erano 459mila. Dunque, dal nostro arrivo alla guida della Regione sono stati recuperati oltre 42mila posti di lavoro”. Lo sottolinea l’assessore al bilancio Silvio Paolucci, commentando i dati diffusi dall’Istituto nazionale di statistica. “Anche sul fronte della disoccupazione i dati sono confortanti – continua l’assessore – le 74mila persone in cerca di lavoro nel primo trimestre 2017 sono passate alle 60mila dello stesso periodo del 2018, con una riduzione di 14mila unità. L’Abruzzo ha superato definitivamente le difficoltà legate alla grande crisi – conclude Paolucci – e agli effetti nefasti del maltempo e del terremoto che hanno caratterizzato la fine del 2016 e l’inizio del 2017. Abbiamo agganciato saldamente la ripresa e siamo in linea con il dato nazionale”. (

Guarda anche

Presentato a S. Omero il “GAL Terreverdi Teramane” al suo interno 21 comuni della provincia di Teramo

S. Omero - L’Assessore Pepe esprime soddisfazione per questo risultato che porterà, grazie al Piano di Sviluppo Rurale, oltre 6 milioni di euro da investire sul territorio provinciale mediante i GAL. Si è tenuta questa mattina, nella splendida cornice di Villa Corallo a S. Omero, la presentazione ufficiale del “GAL Terreverdi Teramane” che vede, al suo interno, ben 21 comuni della provincia di Teramo (Alba Adriatica, Ancarano, Bellante,  Castellalto,  Cellino  Attanasio,  Colonnella,  Controguerra,  Corropoli,  Giulianova, Martinsicuro, Morro D’Oro, Mosciano Sant’Angelo, Nereto, Notaresco, Pineto, Roseto degli Abruzzi, Sant’Egidio alla Vibrata, Sant’Omero, Silvi, Torano Nuovo e Tortoreto) ed un partneriato diffuso e qualificato, con la CIA, Confedeazione Italiana Agricoltori di Teramo-L’Aquila, in qualità di capofila

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sei + 8 =