mercoledì , 27 maggio 2020
Home » Sport » Il Pescara rimedia in extremis a Cosenza: il match termina 1-1

Il Pescara rimedia in extremis a Cosenza: il match termina 1-1

Cosenza. Un tempo per parte e termina in parità la sfida tra Cosenza e Pescara con le due compagini ch eimpattano 1-1.
Primo tempo di marca biancazzurra, ma a fine frazione sono i calabresi ad andare in vantaggio con l’ex Maniero che non esulta per rispetto dei suoi ex tifosi. Nella ripresa sono i padroni di casa a tenere il pallino del gioco, però il Pescara ci crede fino all’ultimo e a un minuto dal termine pareggia i conti con il subentrato Crecco con la sfera che varca appena la linea di porta. La rete viene giustamente convalidata tra le proteste locali.

Tabellino
Cosenza-Pescara 1-1 (primo tempo 1-0)
Marcatori: 45′ Maniero (C), 89′ Crecco (P) 
Cosenza (4-3-1-2): Cerofilini; Corsi, Idda, Dermaku, Legittimo; Mungo, Palmiero, Verna (74′ Garritano); Baez (86′ Pascali); Tutino, Maniero (74′ Baclet). All. Braglia.
Pescara (4-3-3): Fiorillo; Ciofani (79′ Crecco), Gravillon, Campagnaro, Balzano; Memushaj, Brugman, Pepin; Marras (66′ Del Sole), Mancuso, Antonucci (46′ Monachello). All. Pillon.
Arbitro: Guccini di Albano Laziale
Ammoniti: 47′ Baez (C), 51′ Tutino (C), 53′ Ciofani (P), 70′ Memushaj (P)

Guarda anche

La Tombesi punta forte sul settore giovanile per il proprio futuro

Ortona. Lo stop forzato alle attività agonistiche ha coinvolto, oltre alla prima squadra, anche le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 + tredici =