lunedì , 9 dicembre 2019
Home » Polis » Politica » Dea II Livello Ospedale Chieti, interviene Luigi Febo

Dea II Livello Ospedale Chieti, interviene Luigi Febo

“Febbo deve semplicemente a leggere a pagina 20 del piano sanitario (dca 55/2016: ‘Sviluppare una rete di ospedali di primo livello per garantire anche le discipline di ospedali di secondo livello attraverso l’identificazione di 4 presidi che costituiranno i Dea di primo livello, sede di discipline di riferimento per le reti di patologie complesse: PO di L’Aquila; PO di Chieti: PO di Pescara e PO di Teramo; l’attivazione della connessione funzionale tra i PO di Chieti e Pescara al fine di assicurare le funzioni nell’ambito delle reti tempo-dipendenti previste per un Dea di secondo livello’), voluto dall’ex assessore Paolucci e approvato dal Consiglio dei Ministri presieduto dall’ex ministro Padoan ha approvato il Dea funzionale Chieti-Pescara.

Ora il Governo della Lega vuole rivedere questa impostazione nel silenzio più totale del consigliere Febbo che dovrebbe lottare per la sua città e per non permettere la chiusura di 15 unità operative all’Ospedale di Chieti, così come preteso dal Governo Lega – Movimento 5 stelle. Se il Governo della destra vuole trasformare l’Ospedale di Chieti in Ospedale di Primo Livello e se Mauro Febbo ha intenzione di trasferire la Cardiochirurgia a Pescara noi non lo permetteremo. Noi ci opporremo in tutte le sedi e con tutti gli strumenti possibili per evitare la perdita del Dea di II Livello”.

Guarda anche

Mozione urgente del PD di Montesilvano per chiedere l’adesione al Bando regionale ‘parchi inclusivi’

Montesilvano - Presentata ieri mattina una mozione urgente da parte del gruppo consiliare del Partito Democratico – Progressisti per Montesilvano che impegna il Sindaco e la Giunta a presentare istanza di contributo per intervenire su un parco pubblico della città aderendo al bando di finanziamento regionale per l'acquisto di giochi inclusivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 + otto =