domenica , 22 settembre 2019
Home » Polis » Politica » Giulianova, per le amministrative Art.1, SI, RC e PCI uniti in una lista unica

Giulianova, per le amministrative Art.1, SI, RC e PCI uniti in una lista unica

Giulianova – Il 15 marzo si sono incontrati i partiti che si riconoscono in un’area della Sinistra unitaria (Articolo 1, Sinistra italiana, Rifondazione Comunista e Partito Comunista Italiano).

Tutti hanno condiviso di dover proporre un nuovo progetto politico per la Città ispirato su principi fondamentali quali partecipazione popolare, progresso sostenibile, innovativo e solidale che renda protagonista Giulianova nel panorama regionale e nazionale.

Tutti si sono dichiarati d’accordo che i giuliesi hanno bisogno di certezze e non di slogan demagogici, di scelte coraggiose ed efficaci soprattutto nel campo dell’occupazione, dell’efficienza della Pubblica amministrazione, della Sanità pubblica, dei Servizi pubblici e sociali e della Cultura.

Nella riunione si è deciso di presentare una lista con un proprio simbolo e con un programma aperto al confronto con le altre aree progressiste e del mondo civico.

Così in una nota Mauro Vanni- Articolo1, Gianmarco Ciccolone- Sinistra Italiana, Elisa Braga- Rifondazione Comunista, Antonio Macera – Partito Comunista Italiano.

Guarda anche

Regione: dopo 180 giorni di governo Marsilio traccia il bilancio. I 5 stelle commentano “prima le poltrone”

Pescara -  "Saremo una Regione che deciderà. Non rimarremo fermi né marginali: l'Abruzzo ha la forza per crescere e tornare forte". Così il presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, aprendo questa mattina la conferenza stampa, a Pescara, sala Favetta del Museo delle Genti d'Abruzzo, in occasione della quale ha illustrato l'attività svolta dal suo governo nei primi 180 giorni. Presenti in sala gli stakeholder e i rappresentanti delle categorie datoriali e professionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 1 =