mercoledì , 15 luglio 2020
Home » Polis » Politica » Cgil  Teramo: Venerdì 5 aprile il Segretario Generale  Landini nelle zone interne colpite dal terremoto

Cgil  Teramo: Venerdì 5 aprile il Segretario Generale  Landini nelle zone interne colpite dal terremoto

Landini arriverà nel teramano nel primo pomeriggio e visiterà, intorno alle ore 15:30, il Liceo Artistico “F. A. Grue” di Castelli. Qui si terrà un incontro dal titolo “Le aree interne tra lavoro, arte e cultura: fragilità ed opportunità” alla presenza del primo cittadino, Rinaldo Seca, dei maestri ceramisti, delle istituzioni scolastiche e della cittadinanza. “Abbiamo scelto di portare il Segretario in visita allo storico Istituto d’Arte perché riteniamo sia un “simbolo” per il rilancio di quelle zone interne duramente colpite dagli eventi sismici e della ricostruzione del nostro territorio e per questo abbiamo deciso di sostenere la battaglia del primo cittadino affinché venga inserita tra le cosiddette “scuole rare”, quelle di importanza strategica che possono così ricevere più fondi e risorse dallo Stato perché annoverate tra le eccellenze italiane” dichiara il Segretario provinciale della Cgil, Giovanni Timoteo. “Questa scuola rappresenta infatti un valore aggiunto per il nostro comprensorio ed un volàno per il rilancio di un settore centrale come quello artistico e della ceramica che ha contribuito alla crescita e allo sviluppo di queste zone e può rappresentare, nuovamente, un punto da cui ripartire”.

In tal senso, anche grazie al confronto con il primo cittadino, gli artisti ed i produttori locali, si punta ad accendere i riflettori su questa area del teramano, quella di Castelli e dell’intero comprensorio montano, trasformandola in un simbolo concreto di rinascita e di ripartenza.

Il Segretario Generale nazionale della Cgil si sposterà poi a Teramo dove, intorno alle ore 17:30, presso la Sala Ipogea di piazza Garibaldi si terrà un incontro dal titolo “La Cgil si confronta con Istituzioni e territorio su ricostruzione, lavoro e futuro”. Ad introdurre i temi di dibattito sarà il Segretario provinciale della Cgil, Giovanni Timoteo, mentre a seguire ci saranno le testimonianze e gli interventi del Sindaco di Teramo, Gianguido D’Alberto, del Presidente della Provincia di Teramo, Diego Di Bonaventura, del Presidente della Camera di Commercio di Teramo, Gloriano Lanciotti e del Rettore dell’Università di Teramo, Dino Mastrocola. A moderare l’incontro sarà il giornalista Rai, Antimo Amore.

“Sarà un momento di riflessione importante per il territorio durante il quale potremo affrontare, alla presenza di un parterre altamente qualificato, di numerosi amministratori locali e di rappresentanti del mondo del lavoro e dell’università il tema della ricostruzione a 360°, dei problemi che affliggono il territorio e delle difficoltà che hanno colpito, in questi anni, il mondo del lavoro” conclude il Segretario provinciale della Cgil, Giovanni Timoteo.

      

Guarda anche

Pianella, assenze il Consiglio comunale: il Presidente Chiarieri “ difficile spiegarle come casualità”

Pianella – Una situazione piuttosto singolare quella che si è verificata poche ore prima dell’ultimo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − dodici =