martedì , 30 Novembre 2021
Sandro Galantini

Sandro Galantini vince il 38° Festival della Poesia Italiana

Lo scorso anno il giornalista e storico giuliese aveva conquistato il Premio Speciale della Giuria e vinto altresì il prestigioso premio “D’Annuntiis” di Corropoli, mentre nel 2017 era egualmente risultato primo nel Festival.

Autore di saggi sulla etnopoetica e sulla storia della Letteratura abruzzese, Galantini, che sin dal 1987 è Socio onorario del Centro di Ricerche Poesia Contemporanea, è stato direttore responsabile del quadrimestrale romano di letteratura “Linfera” ed ha pubblicato nel 2001 il volume di versi “Vite Parallele, vite ortogonali”. Numerosi i premi ed i riconoscimenti ottenuti per la sua produzione poetica e letteraria: dal “Collare Gran Premio” conferitogli dall’associazione Il Quadrato di Milano nel 1988, al Premio nazionale di poesia “La Torre”, al Premio “G. Sgattoni” vinto nel 2009 per un racconto breve.

Per benemerenze culturali e chiara fama, Galantini nel 2013 è stato insignito dal Presidente della Repubblica del titolo di Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana.

Guarda anche

Nace il progetto “Autonomia: sostantivo femminile”, sarà al fianco delle donne vittime di violenza

A Pescara e Chieti associazioni in rete Pescara – Accompagnare le donne vittime di violenza, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 + undici =