sabato , 24 agosto 2019
Home » Focus » News » A Spoltore giro dei borghi in auto d’epoca

A Spoltore giro dei borghi in auto d’epoca

Spoltore – Giro dei 5 Borghi su Auto d’Epoca: l’appuntamento è per il prossimo 5 maggio e vedrà partecipare anche le due ruote: raduno alle ore 9.00, nel Parco di Santa Teresa di Spoltore, alle 10.00 partenza per Cavaticchi e alle 10.30 ritrono alla Chiesa di san Giacomo. Alle 11 la carovana ripartirà verso Caprara d’Abruzzo e a seguire visita alla storica dimora della famiglia Acerbo. Alle 12.30 la sosta a Villa Santa Maria di Spoltore, con la mostra di moto d’epoca: alle ore 15.30 l’arrivo in Piazza Di Marzio e l’inizio della visita guidata al centro storico di Spoltore.

L’evento, patrocinato dal Comune, promosso dalle associazioni La Villa, Pro Loco di Caprara, Pro Loco Spoltore Terra dei 5 Borghi,  Li Praticc e Old Motors Club d’Abruzzo.

“Questa iniziativa” spiega il consigliere Angela Scurti “vuole promuovere le bellezze artistiche e architettoniche del territorio, interessando tutte le frazioni per far conoscere la bellezza di ogni borgo di Spoltore prima di tutto ai suoi abitanti: l’utilizzo di auto d’epoca, oltre ad aggiungere fascino all’iniziativa, evidenzia il legame della nostra città con la storia dei motori e della velocità”.

Guarda anche

Gruppo Pd: grandinata, la regione provveda con fondi propri alla messa in sicurezza d’urgenza delle opere pubbliche danneggiate

 “La fortissima grandinata, seguita da un evento temporalesco senza precedenti, che ha interessato nella giornata del 10 luglio ampie zone della  nella nostra regione, ha messo in ginocchio le aree costiere, da Pescara a Montesilvano fino a Francavilla, tutta la costa dei trabocchi fino a Vasto, ma anche la costa teramana e troppi Comuni dell’entroterra. La Regione Abruzzo si è attivata per la richiesta dello stato di emergenza, ma oggi vogliamo fare un appello al Presidente Marsilio : la Regione provveda subito, con fondi propri, a dotare di fondi i Comuni maggiormente colpiti per la messa in sicurezza d’urgenza delle opere pubbliche danneggiate, come già avvenuto in passato in altre occasioni simili”. Con queste parole gli esponenti del gruppo Pd Silvio Paolucci (capogruppo), Antonio Blasioli e Dino Pepe, intervengono per chiedere al governo regionale di stanziare subito la somma necessaria per sistemare le infrastrutture pubbliche danneggiate dal maltempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 5 =