martedì , 25 giugno 2019
Home » Focus » Ambiente » Roberto Della Seta a Teramo per parlare di beni paesaggistici, con il Gruppo FAI Giovani

Roberto Della Seta a Teramo per parlare di beni paesaggistici, con il Gruppo FAI Giovani

Teramo – Mercoledì 12 giugno alle ore 17:30 nell’Aula Tesi della Facoltà di Scienze della Comunicazione, il giornalista Roberto Della Seta chiuderà il ciclo di incontri formativi organizzati dal Gruppo FAI Giovani di Teramo.

Sei convegni che hanno affrontato alcune delle tematiche care al Fondo Ambiente Italiano (FAI), con lo scopo di approfondire conoscenze e competenze da attuare nella promozione e conservazione del territorio e del suo patrimonio storico-artistico e paesaggistico. L’ultimo capitolo sarà scritto da Roberto Della Seta. Una vita trascorsa in Legambiente, dall’aprile 1986 fino al dicembre 2007, quando lasciò l’incarico di presidente nazionale. Nel 2013 ha dato vita a “Green Italia”, movimento nato per ricostruire nel Paese una presenza autonoma e visibile dell’ecologia in politica. Con lo sguardo dello storico e l’anima da ecologista, affronterà il tema dei beni paesaggistici, soffermandosi sulla trasformazione di questi ultimi anche dal punto di vista legislativo. Sarà un’occasione per accendere il dibattito su argomenti che coinvolgono tutti in prima persona e che richiedono un impegno individuale e collettivo finalizzato alla salvaguardia di un pianeta sempre più sofferente, ma ricco di beni da custodire.

Guarda anche

Pepe all’attacco sulla sospensione degli abbattimenti dei cinghiali in provincia di Teramo -VIDEO

L’Assessore Imprudente ha confermato che il Dipartimento Politiche dello Sviluppo Rurale e della Pesca, dallo scorso febbraio, ha sollecitato più volte la Provincia di Teramo per chiedere il motivo dell’interruzione dell’attività di controllo dei cinghiali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − quattro =