domenica , 22 settembre 2019
Home » 2019 » giugno » 19

Archivio giornaliero: 19 Giugno 2019

Pescara, Giordana Angi in concerto al Teatro D’Annunzio

Chieti. Giordana Angi, seconda classificata nell’edizione 2019 di AMICI e vincitrice del premio della critica TIM, sarà in concerto venerdì 23 agosto, ore 21, al Teatro D’Annunzio di Pescara. Evento organizzato dall’Elite Agency Group/M&P Company e Alhena Entertainment. Biglietti disponibili sui circuiti TicketOne www.ticketone.it e Ciaotickets www.ciaotickets.com: poltronissima numerata 28,00 – poltrona numerata 23,00 – gradinata non numerata 20,00 (diritti …

Leggi ancora »

Pescara, Enrico Brignano al Teatro D’Annunzio con ‘Un’ora sola vi vorrei’

Pescara. Dopo il grandissimo successo di “Innamorato Perso”, lo spettacolo teatrale prodotto da Max Produzioni e Vivo Concerti, con cui ha fatto ridere ed emozionare il pubblico italiano nei palazzetti di ben 14 città lungo tutta la penisola (Roma, Milano, Torino, Firenze, Bologna, Perugia, Brescia, Padova, Rimini, Ancona, Napoli, Montecatini Terme, Acireale, Bari), il “Biglietto d’Oro” ENRICO BRIGNANO si prepara …

Leggi ancora »

Comune di Chieti, dimissioni Di Primio: la posizione di Forza Italia VIDEO

Chieti. Dopo i fatti di lunedì in Consiglio Comunale, che hanno portato alle dimissioni il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, i cinque consiglieri di Forza Italia che in aula non hanno votato il Bilancio di Previsione (Marco D’Ingiullo, Emiliano Vitale, Maura Micomonaco, Maurizio Costa ed Elisabetta Fusili), sono tornati a parlare dell’accaduto, aprendo al dialogo con Umberto Di Primio …

Leggi ancora »

Montesilvano gli oleandri della Strada parco invasi da parassiti. La denuncia delle associazioni

Montesilvano - “Vi ricordate i 2 km di oleandri sfregiati della Strada Parco a Montesilvano su cui la nostra associazione fece una dura battaglia a metà marzo. Bene (anzi male). Eccoli rispuntare completamente ricoperti di parassiti! Della serie avevamo ragione a suo tempo! Il nostro Comitato Scientifico aveva previsto che sarebbe accaduto questo. I giovani germogli sarebbero stati deboli, privi di fiori e oltretutto ammalati con parassiti. Ecco il risultato. Belle piante disintegrate per più di 2 km in nome della rottamazione del paesaggio. Il nuovo che avanza! La pulizia ad ogni costo! Alla faccia dei cittadini e degli amanti del verde!” Così il Coordinamento Nazionale per gli Alberi e il Paesaggio con un post che da ieri gira sui social network rende noti gli sviluppi della potatura selvaggia effettuata nei primi giorni di marzo agli oleandri della Strada Parco, il Conalpa si era opposto duramente, seguito nella denuncia dalle associazioni locali Civitas e Saline Marina PP1.

Leggi ancora »