sabato , 18 gennaio 2020
Home » Terza pagina » Cultura » Italia Nostra a Spoltore per ridare luce a Fonte Barco
Giovanni Damiani insieme a Massimo Palladini presidente della sezione pescarese di Italia Nostra

Italia Nostra a Spoltore per ridare luce a Fonte Barco

La Fonte fino ai primi del ‘900 veniva utilizzata dalle donne per il bucato.  Si tratta di una struttura di età precristiana, come testimoniano le nicchie ripristinate dopo il restauro: i punti d’acqua erano sacri perché dividevano l’inizio della vita dal regno dei morti. “Le ninfe presidiavano le fonti, ed evitavano così a chi le visitava i pericoli che potevano arrivare dall’aldilià” ricorda il consigliere Cinzia Berardinelli. “E’ un luogo con una storia importante da riscoprire e valorizzare: stiamo lavorando per fare in modo che l’area sia protetta dal punto di vista idraulico e non sia continuamente ricoperta da fango e detriti dopo i periodi di maltempo”. La giornata, organizzata dalla sezione di Pescara “Lucia Gorgoni” di Italia Nostra, è patrocinata dal Comune.

 

Guarda anche

Blasioli su mostra dannunziana: “evento costato oltre 115.000 euro ne incassa poco più di 300. Il Comune renda l’esposizione gratuita”

Pescara – “Considerato il fallimento del mese di esordio della mostra “Disobbedisco”, inaugurata lo scorso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 4 =