domenica , 27 Novembre 2022

Aiuola fiorita nell’aiuola del calice di Toyo Ito. Paola Marchegiani: “Si realizza la mia ultima proposta da assessore al Verde”

“Può sembrare poco, –continua Marchegiani– una semplice aiuola, ma quel punto di colore è un elemento di coerenza con la natura di piazza Salotto, un razionale campo di dinamici contrasti spaziali, come è evidente dall’idea originaria di Luigi Piccinato, che ben si presta a valorizzarsi con quelli cromatici, come quello generato dal calice rosso di Toyo Ito.

Quell’aiuola la proposi come elemento di continuità: con ciò che di Pescara è conosciuto (come non pensare all’aiuola dell’orologio di piazza 1° maggio) e con ciò che non è potuto accadere (il calice).

Quella macchia di fiori è una piccola storia, ma densa.

L’amministrazione di una città è fatta di azioni grandi e strategiche, ma a volte quelle minori lasciano un segno che arricchisce il quotidiano”.

Guarda anche

AMPLIATA L’AREA CANI DEL PARCO GIOVANNI PAOLO II

Montesilvano – L’amministrazione comunale sta portando avanti alcuni lavori di riqualificazione dei parchi cittadini, a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

quattordici + 16 =

La tua pubblicità su Hg