martedì , 7 aprile 2020
Home » Focus » News » Penne il PD locale ringrazia gli operatori sanitari e chi lavora per la comunità

Penne il PD locale ringrazia gli operatori sanitari e chi lavora per la comunità

Penne – «A seguito di tanti riscontri e testimonianze di concittadini e amici che ci sono pervenuti negli ultimi giorni, vogliamo ringraziare per l’impegno e l’abnegazione con cui operano in questi difficilissimi giorni tutto il Personale Ospedaliero del S. Massimo di Penne. Non potendo citare come sarebbe d’obbligo, i nomi di tutti, ma proprio tutti, i lavoratori e le lavoratrici del P.O., vogliamo menzionare i Dott.ri Alessia Memmi, Lorenzo Di Pizio e Mariella Faccia che operano nel nostro reparto CODIV-19. Con dedizione encomiabile e grande spirito di sacrificio stanno offrendo al territorio vestino una grandissima competenza professionale ottenendo molti risultati positivi nella lotta a questo virus. Pur consapevoli delle tante difficoltà che tutto il Personale Ospedaliero incontra quotidianamente a causa della carenza di mezzi e strutture, siamo a ribadire la nostra vicinanza e il nostro lavoro presso le autorità regionali e nazionali affinché vengano accolte al più presto le loro richieste, utili per l’intero territorio. Senza dimenticare l’impegno che tutti quei lavoratori e quelle lavoratrici stanno mettendo in campo per assistere l’intera comunità, dalle forze dell’ordine ai volontari di Croce Rossa e Protezione Civile, dai commessi ai farmacisti, o comunque di tutti quelli che continuano nella propria attività. In questo momento di grave difficoltà, ribadiamo la necessità di impegnarci al massimo tutti insieme per il nostro territorio e per l’Italia». Così in una nota stampa Andrea Vecchiotti, segretario del Partito Democratico del circolo cittadino di Penne.

Guarda anche

Giulianova, sopralluogo alla RSA di Bivio Bellocchio da parte dei tecnici della Asl di Teramo

Tra due settimane la struttura sarà pronta ad ospitare i pazienti colpiti da Covid-19 in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 1 =