domenica , 25 Ottobre 2020
Gli strumenti da scasso sequestrati dai carabinieri al malvivente

Montesilvano, tenta il furto in una casa abitata, arrestato dai Cc

Montesilvano – Nella notte, S.F. classe 1984, cittadino straniero in Italia senza fissa dimora, è stato arrestato dai Carabinieri della compagnia di Montesilvano per tentato furto in abitazione, il malvivente è stato colto in flagranza di reato mentre cercava di scassinare il portone di ingresso di una casa in via Zambesi, a quell’ora abitata dai legittimi proprietari .

A seguito di una segnalazione pervenuta al 112, interveniva la pattuglia del radiomobile che bloccava S.F. proprio mentre questi forzava il portone di ingresso dell’abitazione.
Ci sono stati attimi di concitazione quando il ladro alla vista dei militari ha tentato la fuga, prontamente bloccato è stato accompagnato in caserma per gli accertamenti del caso. L’uomo al momento del fermo deteneva con sè strumenti atti allo scasso, una cesoia e un cacciavite che sono stati sottoposti a sequestro.
Nella mattinata c’è stata un’udienza che ne ha convalidato l’arresto.

Guarda anche

Montesilvano, deteneva arnesi da scasso, denunciato dai Carabinieri

Montesilvano – I militari della pattuglia radiomobile della Compagnia Carabinieri locale hanno fermato per un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 3 =