sabato , 24 Ottobre 2020

Il futuro della tutela volontaria dei minori stranieri non accompagnati in Abruzzo, un Seminario all’Aquila

Seminario all’Aquila promosso dall’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza. Partecipano il prefetto,  il presidente del tribunale per i minorenni, la garante dell’Abruzzo e il vicepresidente del Consiglio regionale

“Sviluppi e prospettive della tutela volontaria per minori stranieri non accompagnati in Abruzzo” è il titolo del seminario promosso dall’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza all’Aquila venerdì 25 settembre prossimo dalle ore 16 al Palazzo dell’Emiciclo della Regione. L’iniziativa rientra nel progetto di monitoraggio avviato con le risorse europee del Fondo asilo, migrazione e integrazione (Fami) 2014-2020.

Sarà presentato nell’occasione il vademecum dei rapporti tra tutori volontari e comunità abruzzesi, redatto e condiviso dagli stessi tutori e comunità. Verrà inoltre illustrata da esperti del settore l’importanza della condivisione e del supporto tra tutori. 

Infine la presidente del Tribunali per i minorenni, Cecilia Angrisano, e la Garante regionale per l’infanzia e l’adolescenza, Maria Concetta Falivene, approfondiranno le prospettive future del sistema di tutela volontaria dei minori stranieri non accompagnati in Abruzzo. A portare i saluti istituzionali saranno il prefetto dell’Aquila, Cinzia Torraco, e il vicepresidente del Consiglio regionale, Roberto Santangelo.

In Abruzzo al 31 agosto scorso risultavano presenti in tutto 100 minori stranieri non accompagnati dei quali, secondo i dati del Ministero del lavoro, 49 in provincia dell’Aquila, 26 in quella di Pescara, 19 a Chieti e 6 a Teramo. La metà ha meno di 16 anni. Tre sole le femmine. La nazione più rappresentata è l’Albania, seguita dal Bangladesh. Fino al 2019 sono stati formati in tutto 96 aspiranti tutori volontari, 89 dei quali si sono dichiarati disponibili a essere iscritti negli elenchi tenuti dal tribunale per i minorenni per essere abbinati fino a un massimo tre minori stranieri non accompagnati.

Per partecipare gratuitamente al seminario è necessario iscriversi inviando un’email, entro il 24 settembre, ad azionifami.abruzzo@tutelavolontaria.it. Saranno ammessi massimo 30 partecipanti. L’evento sarà comunque trasmesso in streaming su Facebook alle pagine:

https://www.facebook.com/groups/progettofamitutori

https://www.facebook.com/TutoriVolontariAbruzzoMSNA

Guarda anche

Montesilvano, aumento delle pensioni di invalidità: chiarimenti dall’Ufficio disabili

Montesilvano – Moltissime persone con disabilità di Montesilvano e anche da fuori provincia, si stanno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × due =