sabato , 16 Gennaio 2021

A PESCARA BIKE 2 PARK, in collaborazione con FIAB Pescarabici

Pescara – La Festa della Natura in Città proposta dal WWF, giunta alla sua IV Edizione, torna nelle principali città italiane Domenica 4 ottobre ad animare parchi e giardini coinvolgendo cittadini, associazioni e scuole in eventi di citizen sciencecitizen conservation.  L’obiettivo dell’iniziativa del WWF è quello di ampliare la conoscenza sulla natura in città e promuovere la partecipazione attiva, aggregare e attivare la comunità per scoprire e curare le aree verdi di cui spesso ignoriamo anche l’esistenza, coinvolgere le tante realtà civiche impegnate nella gestione di aree verdi, parchi urbani, orti sociali e giardini condivisi.


Safe cities, safe children: Urban Nature 2020 
Abbiamo imparato a scoprire l’importanza delle Natura in Città (per città più sicure e sane a misura di bambino) durante il difficile lockdown e ad apprezzare ogni segnale di recupero di spazi urbani da parte di animali e piante in questo difficile 2020. Anno della crescita dell’iniziativa Urban Nature di WWF Italia, la campagna che da quattro anni vuole rinnovare il modo di pensare gli spazi urbani dando più valore alla natura e promuovere azioni virtuose da parte di amministratori, comunità, cittadini, imprese, università e scuole per proteggere e incrementare la biodiversità nei sistemi urbani.
Nelle principali città italiane sono molte le realtà civiche impegnate nella tutela e gestione del verde, dei parchi urbani e della biodiversità e per la mobilità sostenibile: una pluralità di soggetti che si prendono cura del bene naturale comune. È proprio a queste realtà che il WWF si è rivolto per valorizzare la loro azione integrandola con quella della propria rete in difesa delle biodiversità urbana.
Il 2020 ha visto crescere il numero degli “Amici di Urban Nature” con decine di realtà locali e l’adesione da quest’anno di associazioni nazionali, che si affiancano alle organizzazioni locali del WWF e FIAB per festeggiare e far conoscere attraverso tante attività (escursioni, visite guidate, seminari, mostre …) rivolte sai cittadini la Natura delle nostre Città.
 
 
Pescara l’evento Urban Nature 2020 è organizzato da:
– FIAB Pescarabici,
– Ordine degli Architetti Paesaggisti, Pianificatori e Conservatori della Provincia di Pescara,
– Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Pescara,
– Ordine degli Ingegneri tutti della Provincia di Pescara,
– Italia Nostra sezione di Pescara,
– Archeoclub di Pescara.
Sarà un grande occasione per lanciare la forte richiesta di ripensare la nostra città in funzione dei sistemi naturali che le circondano. Pescara può essere ridisegnata mettendo al centro la gestione virtuosa del territorio urbanizzato, contenendo il consumo di suolo, progettando e riqualificando gli spazi liberi e verdi in funzione della tutela e valorizzazione del nostro capitale naturale, del benessere e della qualità della vita dei suoi abitanti.
Per questo FIAB e gli Ordini ed associazioni locali aderenti, propongono la visita guidata in due grandi aree verdi urbane, la Riserva Statale Pineta di Santa Filomena a nord, di 20 ettari, e la Riserva Dannunziana a sud, di oltre 50 ettari, ricche di le peculiarità territoriali, vegetazionali e faunistiche poco conosciute dai cittadini, di cui, specialmente nell’area del preannunciato Parco Nord, politiche gestionali e pianificatorie poco accorte potrebbero far venir meno elementi e caratteristiche di pregio.
Gli spostamenti saranno ovviamente in bicicletta, una modalità che consente il distanziamento fisico e che offrirà l’occasione di percorrere i dieci chilometri che separano i due parchi cittadini in modo fisicamente attivo e sostenibile.
 
Scopri l’iniziativa :  https://www.wwf.it/urban_nature.cfm
 
ore 9.00:             iscrizioni e partenza dalla Strada Parco, nei pressi dell’incrocio con via L. Muzii
 
ore 9.30:             arrivo previsto nella Riserva Naturale di Santa Filomena (Parco Nord)
                               Interventi di:
                               Laura Di Russo, Consiglio Nazionale FIAB;
                               Massimo Palladini, Italia Nostra;
                      Matteo Colarossi, Presidente Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della                                  Provincia di Pescara.
 
ore 10.30:           partenza verso la Riserva Naturale Pineta Dannunziana
ore 11.00             arrivo previsto all’entrata di fronte l’Aurum
                               Interventi di:
                               Piero Ferretti, architetto, Ordine degli Architetti Paesaggisti, Pianificatori e Conservatori                                              della Provincia di Pescara;
                               Giovanni Damiani, biologo;
                               Caterina Artese, Italia Nostra;
                               Giancarlo Odoardi, FIAB Pescarabici.
 
ore 13.00:           chiusura  
 
 
La partecipazione all’evento darà diritto a 2 crediti formativi per gli iscritti all’Ordine degli Architetti, Paesaggisti, Pianificatori e Conservatori  della Provincia di Pescara  previa registrazione su im@teria; ai Dottori Agronomi e Dottori Forestali che parteciperanno saranno riconosciuti 0,25 CFP.
 
Informazioni:  info@pescarabici.org   Whatsapp e Telegram +39 371 190 6295
 

Guarda anche

Marsilio: importante passo avanti per la messa in sicurezza del sistema idrico del Gran Sasso

L’Aquila – Questa mattina il presidente Marco Marsilio, insieme al vice presidente Emanuele Imprudente, ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 + dieci =