lunedì , 8 Marzo 2021

Carabinieri di Montesilvano: Operazione di controllo straordinario nelle zone sensibili della città

Montesilvano – Si è svolto questa mattina in città un servizio straordinario di controllo del territorio che si è concentrato sull’area della Strada Parco di Montesilvano e sui quartieri sensibili della città. Alle operazioni hanno partecipato 20 carabinieri della Compagnia di Montesilvano ed il cane “AARON” del Nucleo Cinofili di Chieti.

Nel corso dei controlli i militari hanno rintracciato sulla Strada Parco un cittadino irregolare sul territorio nazionale nei confronti del quale verrà attivata la procedura di espulsione S.C. classe 1991, senza fissa dimora).

È stata denunciata una coppia di conviventi per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. A seguito di una perquisizione domiciliare i due sono stati trovati in possesso di 5 gr di eroina, 94 gr di hashish e 0.7 gr di cocaina, i carabinieri annno anche rinvenuto materiali vari utili al confezionamento e taglio delle droghe.
Nella circostanza la signora è stata anche denunciata per aver violato l’obbligo di quarantena domiciliare disposta per i soggetti positivi al Covid. Riconosciuta come infetta, la donna non era in casa mentre era in atto il controllo di polizia.

È stato denunciato M.P. classe 1972, per “uso di atto falso”, l’uomo nel corso di uno controlli del territorio ha fornito ai militari un patente palesemente falsa, infine è stata rintracciata e sottoposta a detenzione domiciliare A.F. classe 78 per furti che erano stati commessi sul territorio.

Guarda anche

Minacce via social ai giornalisti Giancarlo Falconi e Alfredo Giovannozzi. La solidarietà di Fnsi e Sga

Una testimonianza “troppo” efficace, “troppo” vera, con immagini “troppo” ravvicinate di una protesta di piazza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − 14 =