venerdì , 17 Settembre 2021

Ecospiaggia a Pescara: oggi l’incontro tra Carrozzine determinate e la Commissione controllo e garanzia del Comune

Pescara – Si è svolto oggi l’incontro della commissione Controllo e Garanzia del Comune di Pescara presieduta da Piero Giampietro con l’associazione Carrozzine Determinate presso la cosiddetta “Eco spiaggia for all” del litorale Pescarese.  Alla presenza dell’assessore Nicoletta Di Nisio e dei consiglieri e tecnici del Comune di Pescara, il presidente dell’associazione ‘Carrozzine determinate d’Abruzzo’ Claudio Ferrante unitamente ai membri del direttivo dell’associazione ha illustrato concretamente sul posto tutte le criticità di quello che, sebbene definito un gioiello di inclusione, è secondo gli associati un progetto che viola invece i diritti delle persone con disabilità. 

«Aspetti già più volte sottolineati nei precedenti comunicati stampa, nonché durante la conferenza stampa tenuta sul posto e disertata dagli amministratori.» Rimarca l’asscociazione aggiungendo. «Oggi molti sono i punti critici della struttura riscontrati dai tecnici e dai politici e tutte le istanze mosse dall’associazione Carrozzine Determinate sono state valutate come assolutamente fondate. Cosa sostenuta fermamente dall’associazione sin dal principio, ma oggetto di ascolto solo dopo una manifestazione sul posto. 
Le battaglie per la difesa dei diritti delle persone con disabilità condotte dall’associazione sono prive di qualsiasi condizionamento e fondate sempre e solo sulle norme, sul diritto, sulla convenzione ONU. 
Ancora una volta con il sopralluogo di oggi ciò è stato ampiamente dimostrato, confermando, semmai ce ne fosse bisogno, che la tutela dei diritti delle persone più fragili non passa attraverso personalismi e prese di posizione insensate, ma solo ed esclusivamente attraverso l’ascolto delle esigenze delle persone che conoscono e vivono una condizione di disabilità.» 

L’associazione a margine dell’incontro di oggi fa sapere che l’assessore Di Nisio unitamente ai tecnici comunali convocherà presidente e direttivo dell’associazione Carrozzine Determinate per lavorare al fine di rendere davvero l’eco spiaggia inclusiva, «incontro più volte richiesto dall’Associazione e finora mai accordato!  Come associazione vigileremo affinché anche attraverso nuove risorse, come promesso da tutta la commissione, maggioranza e opposizione insieme, vengano realizzati tutti gli aggiustamenti necessari per rendere l’eco spiaggia di Pescara davvero “for all”.» Conclude il presidente di Carrozzine determinate Claudio Ferrante.

Guarda anche

Scuola: a Giulianova riaperte da oggi le iscrizioni al servizio mensa

Giulianova – Gli uffici comunali della Pubblica Istruzione comunicano che, a partire da oggi, 13 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sei − 3 =