martedì , 25 Gennaio 2022

Palazzo Caracciolo tornerà a splendere nel centro storico di Penne

Penne – “La liquidazione di un ente pubblico passa anche per la valorizzazione del patrimonio del quale è dotato”, con queste parole il Commissario straordinario della Comunità Montana pescarese, Cristian Panico, nominato poco più di un anno fa dalla Regione Abruzzo , informa di aver ottenuto un finanziamento di quasi mezzo milione di euro che permetterà la ristrutturazione e valorizzazione del Palazzo di epoca rinascimentale e dell’annesso giardino, prosegue il Commissario “dal primo giorno ho lavorato al doppio obiettivo di completare la liquidazione della Comunità Montana e valorizzare il patrimonio di un ente che ad oggi, non ha neanche un dipendente”.

L’incarico è completamente gratuito e lo stesso Commissario svolge le sue funzioni al di fuori dell’orario di lavoro. Gli interventi andranno dal consolidamento sulle strutture e sulle volte, riqualificazione di atrio e chiostro, restauro ingresso principale e riqualificazione del giardino e del parco Monumento naturale protetto L.38/96) per un importo di 450.000,00€, così come da comunicazione del Presidente della Giunta regionale d’Abruzzo Marco Marsilio.

Il progetto è stato redatto dall’ufficio tecnico del Comune di Penne grazie all’interessamento del Consigliere regionale Vincenzo D’Incecco, con il supporto politico di tutto il Governo regionale e la collaborazione del Sindaco, Gilberto Petrucci.

“con gli uffici regionali (Dipartimento Presidenza, Turismo e ARAP) stiamo definendo un accordo che definisca le procedure e le modalità per attuare altri progetti di valorizzazione del patrimonio che, stante la legge regionale, andrà a confluire nella disponibilità della Regione Abruzzo” Conclude Panico.

Guarda anche

M5S Pescara: il progetto della Nuova Pescara arriva al Governo

Il M5S Pescara, con la deputata Valentina Corneli, coinvolge il Ministro dell’Interno e il Ministro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro − uno =