giovedì , 25 Luglio 2024

TORTORETO, RICONSEGNATI ALLA GUARDIA COSTIERA I LOCALI RISTRUTTURATI DA PARTE DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

E’ avvenuta questa mattina, 7 febbraio 2022, alla presenza del Capitano di Vascello (CP) Salvatore MINERVINO, Direttore Marittimo dell’Abruzzo, del Molise e delle Isole Tremiti, la simbolica riconsegna dei locali dell’Ufficio Locale marittimo di Tortoreto, che sono stati oggetto di lavori di manutenzione straordinaria da parte della locale Amministrazione civica.

Accolti dal Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Giulianova T.V. (CP) Daniela SUTERA e dal Titolare dell’Ufficio Primo Luogotenente NP Pasquale SANTORIELLO e dal personale militare destinato presso l’Ufficio in parola, sono intervenuti  il Sindaco del Comune di Tortoreto Domenico PICCIONI, insieme al Vice Sindaco Francesco Marconi ed all’Assessore Arianna Del Sordo.

L’incontro è stato testimonianza dell’ottimo e proficuo rapporto di collaborazione che da sempre lega le due Amministrazioni, alla luce del quale il Direttore Marittimo ha espresso il suo vivo apprezzamento per i lavori svolti ringraziando l’Amministrazione Comunale che ha permesso lo svolgimento del servizio in modo ancora più efficiente data la funzionalità dei locali rinnovati; a sua volta il Sindaco ha ribadito l’importanza del prezioso servizio svolto quotidianamente dagli uomini e donne della Guardia costiera in un Comune, quale quello di Tortoreto, a forte vocazione turistico-balneare, dove si ritiene fondamentale la presenza di un presidio della Guardia Costiera.

Dall’incontro sono scaturite ulteriori opportunità di collaborazione al fine del controllo e della sicurezza delle aree demaniali che saranno oggetto di approfondimento per implementare il servizio, già svolto in mare e lungo le spiagge da parte del personale militare, a tutela della sicurezza della vita umana in mare e del corretto uso del mare.

Guarda anche

Polizia Locale: a Sulmona un corso per gli agenti, Santangelo: “Formazione indispensabile”

Sulmona – “È indispensabile investire sulla preparazione degli agenti di Polizia Locale che andranno a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *