martedì , 3 Ottobre 2023

Naiadi: Quaglieri, Affidamento in urgenza a tutela interesse pubblico

Provvedimento valido che garantisce continuità amministrativa

Pescara – “Aver disposto una gestione emergenziale ha consentito di evitare la chiusura, potendo anche anticipare – aspetto di non poco conto – tutte le attività ricognitive e preparatorie ad una gestione ordinaria, a prescindere da chi sarà il concessionario pluriennale”. E’ quanto torna a ribadire l’assessore al Bilancio e allo Sport, Mario Quaglieri.. “L’affidamento in urgenza ha il preciso scopo di evitare danni gravissimi all’interesse pubblico sotteso ad un’attività strategica per la città di Pescara e per tutta la regione. A seguito di una riunione, tenutasi lunedì scorso – riferisce l’assessore – tra Areacom e i dipartimenti regionali competenti, ieri mattina al fine di velocizzare ancor di più la ripresa delle attività, la stessa Areacom ha sottoscritto con il Club Acquatico un apposito addendum al contratto, stabilendo che le volture delle utenze saranno effettuate dal concessionario a proprio nome e che la Regione rimborserà i costi sostenuti. Un provvedimento che non è stato impugnato da nessuno e la rapida definizione della gara europea consentirà di essere consequenziali con le azioni amministrative poste in essere in emergenza. L’operazione, infatti  – come è noto – è svolta nelle more della procedura del bando europeo di prossima scadenza che avrà – ne sono certo – un esito positivo”, conclude Quaglieri.

Guarda anche

Dalla comunità farindolese una raccolta firme per lavori di messa in sicurezza del fiume Tavo

Farindola – L’amministrazione comunale a Giugno 2023 ha organizzato un incontro pubblico per discutere del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *