sabato , 18 Maggio 2024

Le ragioni della Provincia di Pescara in Regione: un convegno per D’Amico Presidente

Pescara – Si terrà venerdì 26 gennaio a partire dalle ore 17,30 nella sala consiliare del Comune di Pescara l’iniziativa “Per Pescara al plurale, ci vuole la Regione”.

All’evento, moderato dai docenti Marco Presutti e Daniela Santroni, parteciperanno Federico Acconciamessa (vicesindaco del Comune di Loreto Aprutino), Stefania Catalano (vicepresidente del consiglio comunale di Pescara per il PD), Romina Di Costanzo (consigliere comunale a Montesilvano per il PD), Alessandro D’Ascanio (sindaco di Roccamorice), Alice Fabbiani (responsabile regionale per le pari opportunità per Sinistra italiana), Massimo Palladini (presidente della sezione pescarese di Italia Nostra), Angela Pizzi (consigliere comunale a Penne per il PD); seguiranno l’intervento dell’on. Luciano D’Alfonso (membro della commissione Finanze della Camera dei Deputati per il PD) e le conclusioni di Luciano D’Amico, candidato alla presidenza della Regione per la coalizione Patto per l’Abruzzo.

“Un evento per dettagliare le ragioni della provincia di Pescara in Regione – spiega l’on. D’Alfonso – anche considerando il processo di fusione che porterà alla nascita di una città capoluogo con quasi 200mila abitanti. Abbiamo voluto raccogliere testimoni competenti da vari centri del territorio per capire come questa realtà si va a inserire nel panorama regionale, il contributo che potrà dare in futuro e il ruolo che si candida a rivestire”.
Sarà presente con la sua testimonianza anche la vicepresidente del Parlamento europeo on. Pina Picierno (PD).

Guarda anche

Pescara, l’assessore Santilli replica a Costantini sulle scuole

Pescara – Nella recente replica dell’assessore comunale Santilli al candidato sindaco per il centrosinistra, Carlo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *