lunedì , 19 Aprile 2021

Archivio per Tag: Furie

Duri a morire, riscatto Furie che si aggiudicano gara 2

Chieti. Sostenuta da un pubblico generosissimo, le Furie Proger lottano gagliardamente per tutti i quaranta minuti di gioco, ritrovando orgoglio e determinazione, nonostante la pesante assenza di Marco Allegretti e imponendosi per 82-77 contro una mai doma Unieuro Forlì. Gara a tratti nervosa e caratterizzata da primi venti minuti nervosi e non privi di errori da entrambe gli schieramenti. Dopo la pausa lunga però i padroni di casa, trascinati dal solito Golden (21 punti e 6 assist), da un imponente Mortellaro (19 punti e 17 rimbalzi), da un Davis finalmente in formato super (16 punti, tutti negli ultimi venti minuti), da un capitan Sergio in gran spolvero (13 punti) ma soprattutto da una buona prestazione di squadra, con una difesa finalmente salda e compatta, riescono a far propria una gara di importanza vitale per la permanenza nella categoria.

Leggi ancora »

Furie suicide, Gara 1 va a Forlì

Chieti. Esordio sfortunato per coach Di Paolo con Chieti che spreca ancora una volta il fattore campo, facendo un harakiri clamoroso nell’ultimo decisivo minuto. Forlì esulta dopo una partita vibrante, decisa dagli episodi finali e da un arbitraggio a dir poco carente ed inidoneo per una gara di tale importanza. Cronaca. Alla contesa iniziale le Furie targate coach Di Paolo …

Leggi ancora »

Forlì amara, Furie ai playout con la Viola RC

Forlì. La sconfitta di Forlì, anche in virtù della vittoria di Ferrara in quel di Recanati (74-93), costringe la Proger al supplizio dei playout. I biancorossi disputano una prova discreta, soffrendo però oltremodo l’aggressività difensiva dei padroni di casa, con i soli Golden e Turel a toccare la doppia cifra (25 e 10 punti). Per Forlì invece, ottima prova della …

Leggi ancora »

Per le Furie una vittoria che vale Golden

Chieti. Le Furie si aggiudicano una vittoria che vale oro colato contro una Piacenza coriacea e irriducibile per buoni 35’. I teatini soffrono, soprattutto in avvio, mostrando una certa opacità offensiva di fron-te ad una difesa attentissima che non regala mai tiri aperti. Le Furie sembrano avere le pile scari-che, accusando forse il logorio più mentale che fisico della partita …

Leggi ancora »

Le Furie in visita alla Clinica Oncologica di Chieti

Chieti. Questa mattina, giocatori e dirigenti della Pallacanestro Chieti hanno fatto visita al reparto di Clinica Oncologica del Presidio Ospedaliero Clinicizzato del SS. ANNUNZIATA di Chieti. In un quadro di continuità con l’iniziativa benefica promossa mercoledì sera a favore della Onlus Voi&Noinsieme, associazione che opera da alcuni anni all’interno della struttura ospedaliera di Chieti e Ortona, le Furie sono state …

Leggi ancora »

Super DeCosey, le Furie sbancano Imola

Imola. Seconda vittoria consecutiva per i teatini che sbancano il PalaRuggi di Imola con il risultato finale di 72-75. Esordio da sogno di Quenton Decosey (autore di 22 punti e 11 rimbalzi), ben coadiuvato dal solito Golden (16 punti), da un Venucci in gran condizione (15 punti), da Mortellaro (9 punti e 11 rimbalzi) e da un Fallucca in crescita e decisivo con due triple nell’ultimo quarto . Buona prestazione però dell’intero collettivo che dopo un primo quarto deludente ha avuto la forza di ribaltare l’inerzia dell’incontro nella seconda frazione. Per i padroni di casa invece, buone prove da parte di Norfleet (18 punti) e Cohn (17 punti), ben assistiti da un Hassan autore di 11 punti nella sola quarta frazione (di 14 totali).

Leggi ancora »

Furie all’assalto del PalaRuggi, tra fantasmi di ieri e di oggi

Chieti. La Rocca Sforzesca è un castello di età medievale che sorge nel centro di Imola, non ci è dato di sapere se Maurizio Bartocci da Caserta ne conosca la storia ed è forse del tutto superfluo che ne abbia cognizione. Di sicuro, però, quanto avvenne nel lontanissimo 1499 potrebbe far scaturire qualche felice suggestione, utile a dar ardimento alla truppa delle Furie, chiamata ad espugnare il PalaRuggi, al pari di Cesare Borgia detto il Valentino, che assediò e conquistò la Rocca, sottraen-dolo all‘impavida Caterina Sforza. Il barbuto Giampiero Ticchi, coach imolese, nulla ha in comune con la muliebre fattezze della bellissima Caterina, ma in qualità di condottiero di ventura dalla lunga e onorata carriera, nel carattere irriducibile vale quanto e più della spietata figlia di Galeazzo Maria Sforza. Ticchi, inoltre, per Chieti rappresenta nelle ultime stagioni un vero castigamatti, avendo infilato, nelle ultime tre partite giocate contro le Furie, tre vittorie in sequenza, di cui due sul parquet del PalaTricalle. Ed è proprio la sconfitta patita all’andata sul suolo amico ad opera dei romagnoli che più pesa sulla classifica odierna della Proger. Una sconfitta, quella, da rimediare, ad ogni costo, con un’impresa esterna, se si vuole dare respiro ad una rincorsa che da qui alla fine non ammetterà pause per gli uomini di Bartocci.

Leggi ancora »

Venucci fa l’americano, le Furie spazzano via Udine

Chieti. I teatini, sono costretti a far di necessità virtù a causa del grave infortunio occorso in settimana a Davis, trovando nel solito Golden e in uno strepitoso Venucci (26 punti) i loro fari offensivi. Presta-zione di squadra a tratti ottima, buon l’esordio di Turel che ha mostrato con una più che discreta aggressività difensiva la sua voglia di dare …

Leggi ancora »

Mantova amara, ancora una sconfitta per le Furie

Chieti. Esordio amaro per coach Bartocci, le Furie pagano la scarsa precisione dall’arco dei primi 30 minuti e le difficoltà nel tenere nell’uno contro uno giocatori atletici. Amici, con 22 punti è il vero mattatore della serata, per Chieti il top scorer è Golden, con 16 punti. Alla contesa iniziale i padroni di casa si presentano con Giachetti, Corbett, Amici, …

Leggi ancora »

Tappa importante verso la salvezza, Furie alla volta di Jesi

Chieti. È una strada lunga quella che porta alla salvezza, dopo la buona ma sfortunata provagiocata in casa con l’Alma Trieste (77-87), alle Furie questa settimana tocca viaggiare in terra marchigiana per render visita ai “Leoncelli” nel bell’impianto dell’UBI BPA Sport Center di Jesi. La trasferta è di quelle insidiose, perché Jesi in questa stagione sta dando dimostrazione di essere …

Leggi ancora »

Riscatto delle Furie, battuta Piacenza a domicilio

Piacenza. Secondo successo esterno stagionale per le Furie che, dopo tre sconfitte consecutive, espugnano il parquet dell’Assigeco Piacenza. Dopo un avvio incerto (21-12), i biancorossi sfoderano un secondo quarto stratosferico (33-44), salvo farsi poi recuperare dopo la pausa lunga (44-49), reagendo però da vera squadra nel finale di partita. Sugli scudi un vulcanico Trae Golden (21 punti), coadiuvato dalla classe e dall’esperienza di Mortellaro e da una ritrovata coesione di squadra. Alla contesa iniziale i padroni di casa si presentano con De Nicolao, Hasbrouck, Raspino, Jones ed Infante mentre le Furie rispondono con Venucci, Golden, Davis, Sergio e Mortellaro.

Leggi ancora »

Arriva Mantova per le Furie sarà battaglia durissima

Chieti. Poker di sconfitte per Mantova, giudicata da tutti ad inizio di stagione come una delle favorite del girone est. Il gigante dai piedi d’argilla giace esanime a fondo classifica e ad oggi, nonostante i tanti consulti succedutisi al suo capezzale, non ha ancora mostrato segni vitali di risveglio. Il capitano degli Stings, Lorenzo Gergati, che nel post-partita con Ferrara …

Leggi ancora »

Travolta Matera, congedo festoso delle Furie

Chieti. La Proger si accomiata dal proprio pubblico con la dodicesima vittoria stagionale, un bottino di tutto riguardo che permette alle Furie un congedo in linea con il clima d’euforia vissuto da tutti i tifosi e gli appassionati teatini convenuti questa sera al PalaTricalle. Si temeva di assistere ad una semplice esibizione, ma la Bawer Matera, pur retrocessa da tempo, …

Leggi ancora »

Furie: visita nel reparto di clinica pediatrica dell’Università di Chieti

Chieti. Un sorriso può essere per un bambino una medicina efficacissima, soprattutto quando è accompagnata da regali. È quello che è accaduto questa mattinanel reparto di clinica pediatrica  del Policlinico dell’Università di Chieti, dove le Furiehanno incontrato i bambini ricoverati. Accompagnati dal Dott. Piernicola Pelliccia e dalla Caposala Paola Sabbion, i gocatori della Proger Chieti hanno salutato i piccoli degenti, …

Leggi ancora »

A Brescia con Jim Valvano, Proger in casa della prima della classe

Chieti. The Pit Arena di Albuquerque, 4 aprile 1983, Dereck Whittenburg a soli 3” dalla sirena, sul 52-52, tenta il tiro della disperazione da nove metri. Benny Anders gli ha sporcato l’ultimo passaggio, Dereck è costretto a girare per un attimo le spalle al suo attacco per recuperare palla, potrebbe forse avvicinarsi a canestro evitando un suo avversario che è scalato in marcatura su di lui ma d’istinto, appena recuperata la giusta coordinazione, si alza in sospensione e tira.

Leggi ancora »