giovedì , 26 Novembre 2020

Lanciano emesse Ordinanze dopo lo sversamento di liquidi dalla centrale biogas

L’ordinanza è stata trasmessa alla Procura della Repubblica di Lanciano, alla Legione Carabinieri di Lanciano, al N.O.E.-Carabinieri di Pescara, al Servizio I.E.S.P. dell’ASL Lanciano-Vasto-Chieti e al Comando di Polizia Municipale. Una seconda Ordinanza è stata inviata alla Ditta ATA Energia che gestisce la Centrale per la rimozione e smaltimento dei rifiuti liquidi. Inoltre si legge nella nota, il Sindaco ha dato mandato a Laboratorio analisi accreditato, di effettuare prelievi di terreno e di liquido dalla zona  in cui si è verificato sversamento per fare piena chiarezza sull’accaduto.

Guarda anche

Acerbo (Prc-Se): servono alberi ma continua cementificazione

Pescara – Un intervento del segretario nazionale Rifondazione Comunista – Sinistra Europea, ex-consigliere Regione Abruzzo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × uno =