mercoledì , 3 Marzo 2021

OSPEDALE SAN MASSIMO: TULLI, NO A PROMESSE ANESTETICHE

“C’è una ipotesi di lavoro avviata dal direttore generale e amministrativo della Asl, e prevede la permanenza di 40 posti letto nell’area medica e di altri piccoli interventi migliorativi – rivela Tulli -. Stiamo lavorando per ottenere il massimo del risultato anche nelle altre aree. Contrasteremo chi intende illudere i cittadini e i comitati con le solite promesse anestetiche – osserva ancora l’assessore Tulli -. Auspico che il governo regionale possa versare in atti legislativi e amministrativi le promesse che l’assessore regionale alla sanità Silvio Paolucci ha illustrato al comitato cittadino ‘Salviamo l’ospedale San Massimo’ in occasione dell’incontro tenutosi recentemente in Consiglio regionale”.

Guarda anche

Traffico a Montesilvano: le opposizioni “Basta con gli esilaranti annunci. L’assessore si dimetta”

Montesilvano – “Purtroppo dobbiamo constatare che l’Assessore Aliano continua ad essere affetto da annuncite cronica e mancare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 4 =