martedì , 23 ottobre 2018
Home » Focus » News » Pescara, a Colle del Telegrafo arrivano arredi, alberi e giochi

Pescara, a Colle del Telegrafo arrivano arredi, alberi e giochi

Blasioli: “Sarà un’area speciale dove trascorrere il tempo, dobbiamo tutti contribuire a mantenerla bella e accogliente in attesa di avere il Parco archeologico”

Pescara -Arrivano panchine, cestini, olivi e arredi per pic nic al Parco di Colle del Telegrafo, dove stamane il vicesindaco Antonio Blasioli e il consigliere Piero Giampietro hanno fatto un sopralluogo durante i lavori di montaggio delle attrezzature. 

 

“Questo parco sta crescendo e così diventerà più ospitale – annuncia il vice Sindaco e assessore ai lavori pubblici Antonio Blasioli–  in modo da poter accogliere la cittadinanza che lo sceglie per venire a trascorrere un po’ di tempo libero e a godere del più bel panorama della città. Lo avevano detto al momento della inaugurazione. Stiamo completando l’arredo nella zona che diventerà un’area pic nic, dove sono stati piantati 7 olivi, si stanno posizionando 4 tavoli con sedute e diversi cestini per i rifiuti perché chi sceglie il parco possa anche trattenersi. Nel parco ci saranno inoltre anche 8 panchine nuove dislocate fra il belvedere e l’area all’ingresso e contenitori per i rifiuti, affinché l’area possa restare pulita e bella sempre. 

In questi mesi il parco è stato una scoperta per tutti, per i grandi che hanno ritrovato un luogo dell’infanzia, per i bambini che hanno trovato una terrazza da cui vedere mare e monti e per loro presto arriverà anche un’area giochi nella zona vicina ai tavoli da pic nic e nel 2019 avremo anche il Parco Archeologico.

Si tratta di un luogo a cui teniamo molto, che vogliamo riscoprire anche per i tesori archeologici che conserva, a ciò destineremo delle somme nel prossimo Triennale, come più volte annunciato, ma che oggi è realtà ed è proprietà dei frequentatori e della comunità tutta, che auspichiamo sia pronta a tutelare il parco e a conservarlo integro e al riparo da atti di vandalismo. In ultimo voglio ringraziare la Soprintendenza che ci ha accompagnato queste migliorie e a cui sottoponiamo anche la necessità di apporre una sbarra per evitare l’ingresso delle auto e dei motorini”.

 

Guarda anche

Alla pugna! da Montesilvano a Soncino per l’Assedio alla Rocca

Montesilvano - La Compagnia del Lupo Errante, gruppo di rievocazione storica del XIII secolo con sede a Montesilvano, concluderà la propria stagione rievocativa a Soncino in provincia di Cremona nel prossimo week end del 6 e 7 Ottobre con l’evento di living history «Assedio alla Rocca: la rievocazione storica Castrum Soncini».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × tre =