domenica , 16 giugno 2019
Home » Focus » Ambiente » Siglato a Pianella un accordo per le Colonnine da ricarica per auto elettriche

Siglato a Pianella un accordo per le Colonnine da ricarica per auto elettriche

Pianella – Dopo l’aggiornamento del regolamento edilizio con la previsione obbligatoria di installare sugli edifici non residenziali di nuova costruzione, di dimensione superiore ai 500 metri quadri, la predisposizione all’allaccio di infrastrutture elettriche per la ricarica dei veicoli, il comune di Pianella ha siglato un protocollo d’intesa con Enel per l’installazione delle colonnine nella città vestina.

L’accordo, in linea con la normativa comunitaria che punta ad incentivare i combustibili alternativi e perseguire gli obiettivi per la riduzione dell’inquinamento, consentirà l’installazione di 5 colonnine. Saranno i tecnici Enel, con il supporto dell’ufficio tecnico comunale, ad individuare ed allestire le aree per favorire l’installazione e la loro messa in funzione.

“ Abbiamo posto la tutela dell’ambiente al centro del nostro progetto amministrativo di sostenibilità e sviluppo, afferma il sindaco Sandro Marinelli, e tale convenzione ci consente di fare ulteriori passi in avanti anticipando i tempi di un imminente, quanto  radicale e massiccio passaggio verso tali sistemi di mobilità alternativa. Si cercherà di individuare collocazioni tali da garantire la copertura del nostro vasto territorio, sia per fornire un servizio capillare alla cittadinanza, sia per diventare ulteriormente attrattivi verso un turismo di qualità alla ricerca delle bellezze del territorio e delle eccellenze enogastronomiche, inscindibili dalla massima attenzione alle tematiche ambientali.”

Guarda anche

Roberto Della Seta a Teramo per parlare di beni paesaggistici, con il Gruppo FAI Giovani

Teramo - Mercoledì 12 giugno alle ore 17:30 nell’Aula Tesi della Facoltà di Scienze della Comunicazione, il giornalista Roberto Della Seta chiuderà il ciclo di incontri formativi organizzati dal Gruppo FAI Giovani di Teramo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − cinque =