sabato , 25 gennaio 2020
Home » Terza pagina » Eventi » Pianella da paura! Il borgo si anima con i sorrisi dei più piccoli per Halloween
L'ex fabbrica di esplosivi animata da ectoplasmi …di sapone!

Pianella da paura! Il borgo si anima con i sorrisi dei più piccoli per Halloween

Giovani mostri che con intelligente ironia accoglievano i più piccoli visitatori regalando loro piccoli brividi, senza mai esagerare quando i più timidi diventavano titubanti. Un percorso  pieno di elementi tipici di questa spettrale serata, fatto di lapidi di polistirolo, lumini votivi, zucche, scheletri finti, e ragnatele sintetiche ovunque.
Chi ha avuto il coraggio di avventurarsi per le stradine lasciando l’ex fabbrica abitata da una fata che incantava grandi e piccini con la magia delle sue incredibili bolle di sapone, ha poi incontrato una bella strega vicino al suo pentolone che offriva ai più temerari bicchierini di sangue (ma una fonte a noi vicina ha rivelato come in realtà fosse tè),  lì vicino una sposa cadavere era intenta col suo defunto compagno a ballare un valzerino, non mancava nemmeno il vampiro poco loquace, che grugniva e tentava di apparire cattivo ma sotto il cerone tutti hanno capito quanto fosse tenerone, e poi mostri, streghe, mummie e fantasmi.
Last but not least i veri protagonisti di questa bella serata, i mostriciattoli  accompagnati dai genitori, bellissimi a vedersi con i loro trucchi e i vestitini fantasiosi, erano tantissimi i bambini di tutte le età accorsi a questa festa .
Demonietti, fatine, pipistrelline, vampiretti, gattine, mumiettini, hanno inondato le strade con grida sfrenate, e illuminato a giorno il buio di questa tetra serata con l’innocenza delle loro risate.

Guarda anche

De Mode in concerto

Chieti. Domani 18 gennaio i DeMode tornano in concerto a Chieti Scalo nella spettacolare cornice …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × uno =