martedì , 17 settembre 2019
Home » Focus » Cronaca » La Cpo di Martinsicuro condanna con forza l’aggressione avvenuta venerdì mattina a Tortoreto

La Cpo di Martinsicuro condanna con forza l’aggressione avvenuta venerdì mattina a Tortoreto

Tortoreto – La Commissione Pari Opportunità del Comune di Martinsicuro condanna, con fermezza, l’ennesimo atto di violenza contro una donna avvenuto nel territorio vibratiano e che ha visto, nella mattinata di ieri, una ragazza 39enne originaria di Villa Rosa aggredita dal suo ex che le ha sferrato tre coltellate nel tentativo di ucciderla dopo averla fermata sul lungomare di Tortoreto.

Non possiamo che condannare, con forza, ogni tipo di violenza contro le donne, sia essa fisica o verbale; non vi è infatti alcuna ragione che possa giustificare o mitigare l’insensata violenza di una tale azione” sottolinea, a nome dell’intera Cpo truentina, il Presidente, Giorgia Di Biagio. “Riteniamo sia arrivato il momento di attivare una seria e meditata riflessione su questi incresciosi fatti che, sempre più spesso, sfociano nella cronaca e vedono delle donne vittime, loro malgrado, di un “rapporto malato” che non possiamo nemmeno pensare di definire amore. Bisogna educare gli uomini e le donne ad una sana affettività, a iniziare proprio dai giovani, dai ragazzi nelle scuole, perché solo così potremo debellare questa terribile piaga ed il dilagare della violenza verso le donne e le persone più deboli. La Commissione Pari Opportunità, come l’intera comunità truentina, sono vicini alla donna aggredita e le augurano una pronta guarigione”.

Guarda anche

Violenza a Rancitelli: Pettinari (M5S) forze dell’ordine ed esercito, unica forma di prevenzione ad atti criminosi così violenti

RANCITELLI, NUOVO SANGUE SULLA STRADA PETTINARI “ANDRO’ A FONDO SULLE MOTIVAZIONI CHE SPINGONO CHI DI DOVERE A NON PRENDERE LE GIUSTE PRECAUZIONI!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − tredici =