domenica , 16 giugno 2019
Home » Polis » Politica » Erika Alessandrini è il candidato sindaco del M5S a Pescara

Erika Alessandrini è il candidato sindaco del M5S a Pescara

Ingegnere edile-architetto, dal 2014 impegnata in Comune per portare avanti le battaglie dei cittadini,

è Erika Alessandrini il candidato sindaco scelto e certificato dal MoVimento per le prossime comunali del 26 maggio.

 

“Ora la costruzione del programma insieme ai cittadini, quartiere per quartiere”

Pescara – “La squadra al servizio dei cittadini è pronta. Ed è con i cittadini che vogliamo costruire il programma che ci porterà alla visione di una nuova Pescara: una città che risponda ai loro bisogni e diritti. Per tutto il mese di marzo organizzeremo una serie di incontri nei quartieri per incontrare abitanti, artigiani, piccoli imprenditori, per ascoltarli e confrontarci con loro. Pubblicheremo un calendario e annunceremo le date sulla pagina Facebook Erika Alessandrini, aperta a richieste e proposte”. Si presenta così Erika Alessandrini, ingegnere edile-architetto, dal 2014 impegnata nel Comune di Pescara per portare avanti come consigliere del M5S le battaglie dei cittadini e oggi scelta e certificata dal MoVimento come candidato sindaco per le prossime comunali del 26 maggio.

 

L’ufficializzazione questa mattina nel corso di una conferenza stampa presso l’Aurum – La Fabbrica delle Idee di Pescara con il senatore Primo Di Nicola, i deputati Andrea Colletti e Daniela Torto e i consiglieri regionali Domenico Pettinari e Barbara Stella.


Chi è Erika Alessandrini

Ingegnere edile-architetto con una passione per la musica che la segue dall’età di 11 anni, Erika Alessandrini ha un mantra che la accompagna da 39 anni: Credo nella possibilità di cambiare, insieme. Diversamente non sarebbe stato possibile – ricorda – affrontare nel Comune di Pescara battaglie come quella contro il cambio di destinazione di Pescara Porto che avrebbe visto la concessione di privilegi ad un privato. O la battaglia contro la trasformazione dell’area di risulta e la svendita del centro della città, che ha portato in Comune 4.500 osservazioni dei cittadini, una mole di osservazioni mai vista prima nella storia dell’Amministrazione”.
Nata e cresciuta a Pescara, si è laureata con lode, con una tesi sulla mobilità sostenibile, in ingegneria edile-architettura all’Università Politecnica delle Marche di Ancona. Da allora si occupa di pianificazione, riqualificazione urbana e urbanistica sociale. Non ha mai abbandonato la passione per la musica che la segue dall’età di 11 anni. Una passione che l’ha portata a frequentare il Conservatorio, a imparare a suonare il violino e la viola, a partecipare a tour in giro per l’Italia con gruppi musicali d’eccellenza e a cantare oggi nel Coro dell’Accademia del Maestro Pasquale Veleno.

Guarda anche

RIPARTIAMO DALLA COSTITUZIONE INCONTRO CON LUIG DE MAGISTRIS A PESCARA E LANCIANO

Sabato 15 Giugno alle ore 18,00 Pescara – Sala Consiliare del Palazzo di Città Domenica 16 Giugno alle ore 11,00 Lanciano – Piazza Trento e Trieste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 5 =