mercoledì , 22 Settembre 2021

ACAF-Museo del treno: l’assemblea dei soci rinnova il mandato agli organismi uscenti

Stessa conferma per l’Ing. Antonello LATO, quale direttore museale (è anche il presidente della Federazione Italiana Modellisti Ferroviari e amici della Ferrovia) e per il Dott. Renzo GALLERATI, quale responsabile delle relazioni pubbliche del sodalizio. Tra i graditissimi ospiti della riunione il Sindaco, Dott. Francesco MARAGNO (il Vice Ottavio DE MARTINIS ha inviato messaggio), l’amico Claudio COLAIZZO di Associazione “Le Rotaie Molise” (che organizza con successo i treni di “Transiberiana d’Italia” insieme a Fondazione FS Italiane) e l’Arch. Marco Volpe (presentatore di uno schema di progetto per una infrastruttura di insonorizzazione e climatizzazione in vetro per il Museo del Treno- “la teca-auditorium”).

Tra gli obiettivi primari 2019 (relazione presidenziale e verbale seduta approvati presto pubblicati in sito), il cantiere in scala 1:87 della Ferrovia “Pescara-Penne”, con previsione di una corsa del modello di stessa elettromotrice FEA fra le stazioni capoluogo di un tempo. Nel 90° anniversario della attivazione di quella linea (1929-1963). Manufatto da ubicare in esposizione all’interno di una vettura museale del 1929.

Per nulla secondario, l’obiettivo della ipotizzata “navetta storica” estivo-invernale del treno “mare-monti” da proporre- anche col pieno supporto del Sindaco Maragno ed alcuni operatori turistici- a Fondazione FSItaliane e Regione Abruzzo. Un progetto per condurre i moltissimi viaggiatori “costieri” di “Transiberiana d’Italia” a Sulmona; scalo di partenza di questi affermati convogli.

Entro l’anno sociale (si prevede in piena estate) sarà avviato a conclusione il recupero estetico della terza locomotiva museale (l’elettrica E 636 assegnata da Fondazione FS Italiane), nei colori originali. Si tratta della terza macchina in esposizione (dopo quella a vapore 940 e quella diesel 245, già FS)

Il programma visite di scolaresche è, come sempre, affidato alle guide museali volontarie. Così come per gruppi turistici.

Al vaglio, una serie di eventi sociali e culturali in periodo estivo (anche in programma comunale manifestazioni), in sito museale; lo stesso da un anno attrezzato con la “tettoia-auditorium” in stile FS, finanziata e realizzata da Fondazione Pescarabruzzo.

Guarda anche

Isola dei Bambini, l’Associazione Amare Montesilvano traccia un bilancio

Montesilvano – Tempo di bilanci per l’Associazione. Partiamo dalle presenze, almeno 13.000  persone nell’Isola dei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto − 2 =