sabato , 16 Gennaio 2021

Alessandro Quarta e l’Orchestra Femminile del Mediterraneo doma ni al teatro Massimo. Evento a favore dell’Angsa Abruzzo

Il concerto è molto atteso per la bravura degli interpreti, che eseguiranno musiche di Antonio Vivaldi, Pablo de Sarasate in una rivisitazione della Carmen di Bizet e i tanghi di Astor Piazzolla.

Alessandro Quarta, definito da FoxLife: “il violinista rocker rivelazione della quarta serata di Sanremo”, si esibirà con l’Orchestra Femminile del Mediterraneo, proseguendo la collaborazione iniziata già due anni fa. Quarta vanta altre collaborazioni importanti a Sanremo con il trio Il Volo e nel programma Rai 1 Balla con me di Roberto Bolle, inoltre con Dee Dee Bridgewater, Mike Stern, James Taylor, Toquinho, Sarah Jane Morris, Gino Vannelli, Regina Carter, Pablo Ziegler.

L’Orchestra Femminile del Mediterraneo, diretta da Antonella De Angelis, ritenuta “fra i più interessanti direttori della sua generazione”. E’ fondatrice dell’Orchestra Femminile del Mediterraneo, “quale luogo di condivisione interculturale – spiega De Angelis – in un’epoca in cui la valorizzazione della diversità è fonte necessaria per non perdere importanti connotazioni culturali che, nella loro divergenza, contribuiscono al patrimonio di tutti”.  Dal 2017 è testimonial dell’Angsa Abruzzo, svolgendo la sua mission di sensibilizzazione sull’autismo nei concerti dei principali teatri italiani, ha coinvolto nelle iniziative per sensibilizzare il pubblico sul tema numerosi artisti oltre ad Alessandro Quarta, Danilo Rea, Luis Bacalov e il pianista piemontese Gabriele Naretto.

Guarda anche

Buone Feste da Hg news

Carissimi lettori,anche quest’anno per qualche giorno interrompiamo l’aggiornamento delle notizie, torneremo presto ad informarvi con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × quattro =