martedì , 21 maggio 2019
Home » Focus » News » “25 Aprile: re(si)stiamo liberi”, iniziative a Villa De Riseis a Pescara di ARCI ed ANPI

“25 Aprile: re(si)stiamo liberi”, iniziative a Villa De Riseis a Pescara di ARCI ed ANPI

Pescara – “La Festa della Liberazione cade quest’anno in una situazione europea e internazionale particolarmente difficile: la paura e l’insicurezza figlie della crisi economica stanno diventando fondamenta di nuovi muri e nuove barriere, visibili e non, che minacciano con forza i valori della resistenza partigiana alla barbarie nazifascista – giustizia, libertà, solidarietà – divenuti fondamento …

Pescara – “La Festa della Liberazione cade quest’anno in una situazione europea e internazionale particolarmente difficile: la paura e l’insicurezza figlie della crisi economica stanno diventando fondamenta di nuovi muri e nuove barriere, visibili e non, che minacciano con forza i valori della resistenza partigiana alla barbarie nazifascista – giustizia, libertà, solidarietà – divenuti fondamento della nostra Repubblica” . È proprio con l’intento di costruire spazi di socialità e di partecipazione utili a sconfiggere la paura che i comitati pescaresi di ARCI ed ANPI hanno deciso di festeggiare il 25 aprile a Pescara dando vita ad una giornata, intitolata “25 Aprile, re(si)stiamo liberi”, a Villa De Riseis a Pescara, ad ingresso libero.

Alle ore 13:00 è previsto un pranzo solidale a supporto del progetto “Mediterranea” che con la nave Mare Jonio sta battendo da mesi il Canale di Sicilia per soccorrere i migranti in difficoltà (quota di partecipazione per il pranzo 20 €, 15 € per disoccupati e studenti).

A seguire, alle ore 14:00, il giornalista pescarese Paolo Ferri presenta il libro di Francesco Filippi“Mussolini ha fatto anche cose buone. Le idiozie che continuano a circolare sul fascismo”, edito dalla Bollati Boringhieri, insieme all’Autore.

Segue, alle ore 15:30, l’importante e primo confronto tra i candidati e le candidate alla carica di Sindaco di Pescara.

 Contestualmente prenderà il via il tradizionale torneo di calcetto antirazzista, giunto alla sua terza edizione.

Hanno ad oggi comunicato la propria partecipazione all’iniziativa il GIT abruzzese di Banca Etica, Articolo 1, Coalizione Civica per Pescara, la FGCI, i Giovani Democratici, PAS  – Partecipazione Attiva Studentesca, il Partito Democratico e Sinistra Italiana.

Guarda anche

Festa per i cinquant’anni del Rotaract Club di Pescara

Pescara. Il Rotaract Club di Pescara, nato il 2 maggio 1969 a Pescara, spegnerà le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sei + 1 =