venerdì , 18 Giugno 2021

8 maggio, anniversario della nascita di Dunant: Spoltore festeggia la Croce Rossa

Tra questi “Un ricordo di Solverino”, versione italiana del memoriale di guerra scritto da Henry Dunant, pubblicato nel novembre del 1862: nel testo le idee e i principi che in seguito hanno dato vita alla Convenzione di Ginevra e alla nascita della Croce Rossa.  Gli altri due opuscoli sono “La vera storia di CRI”, raccontata attraverso i disegni dei bambini e “Un’Italia che aiuta” che approfondisce le tante attività dell’associazione. “L’8 maggio, anniversario della nascita di Dunant, tutto il mondo festeggia l’opera svolta dalla Croce Rossa” ricorda il sindaco Luciano Di Lorito. “Anche il Comune di Spoltore non può restare indifferente, vogliamo avvicinare la cittadinanza alla conoscenza delle molteplici iniziative rivolte verso le persone più vulnerabili”. Quest’anno, inoltre si celebrano i cento anni dalla fondazione della federazione internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. Proprio per evidenziare l’adesione alla giornata internazionale della Croce Rossa, dal 6 maggio e per tutta la settimana la bandiera della CRI sventolerà davanti al Palazzo Municipale. “Per noi è un momento di festa” ha detto Parisi al primo cittadino. “Con questa stretta di mano andiamo a rinnovare il nostro impegno su questo territorio, perché la nostra opera possa essere sempre più incisiva e al servizio dei cittadini”. In particolare Parisi ha ricordato ruolo dell’amministrazione comunale nella nascita del gruppo CRI di Spoltore: “cinque anni fa non avevamo nulla, in questi anni siamo stati continuamente supportati dal Comune”. Attualmente la CRI di Spoltore dispone di 12 mezzi, tra  i quali 3 ambulanze, un ambulatorio mobile, mezzi specifici per il trasporto dei disabili, taxi sociale, fuoristrada.

Guarda anche

Le lezioni dell’Università della libera età di Francavilla al Mare tornano in presenza

Dal 9 giugno saranno il chiostro del MuMi e piazza della Rinascita a ospitare gli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 4 =