venerdì , 23 agosto 2019
Home » Culture » Turismo » Aeroporto d’Abruzzo, incrementato nell’ultimo anno il numero di passeggeri

Aeroporto d’Abruzzo, incrementato nell’ultimo anno il numero di passeggeri

I DATI DEI PASSEGGERI ALL’ AEROPORTO D’ABRUZZO REGISTRATI TRA GENNAIO ED APRILE 2019 SU BASE 2018.

Pescara – Risultano il 5,9 per cento in piu’ alla stessa data del 2018. 196.061 i passeggeri, di cui piu’ della meta’ stranieri.
Il Presidente Saga Enrico Paolini: ” mRegistriamo una tendenza eccezionale ormai da mesi del nostro rinnovato aeroporto che consolida il suo successo e si presenta completamente nuovo ai passeggeri e agli utenti . Tra le innovazioni, ricordo per ultima la nuovissima segnaletica appena installata e la apertura del bar interno ai gates. Cresce cosi  la reputazione e la forza del nostro aeroporto d’Abruzzo”.

Guarda anche

Turismo in Abruzzo i dati bocciano la regione: Confartigianato: “Urge un cambio di rotta per risollevare l’economia abruzzese”

Pescara, 12 luglio – Superano i 6 milioni le presenze turistiche in Abruzzo, nel corso dell’anno 2018, con un’incidenza sul valore complessivo nazionale pari all’1,5%. Ampio il distacco dalle prime tre regioni italiani, che oltrepassano i 40 milioni di presenze: medaglia d’oro al Veneto (con 69.229.094 presenze e un’incidenza del 16,1%), a seguire la Toscana (11,1% e 47.618.085 presenze) e al terzo posto l’Emilia Romagna (9,5% e 40.647.799 presenze). Sono oltre il 50% gli stranieri che visitano il Belpaese, ma a quanto pare la loro scelta non tende a privilegiare l’Abruzzo: solo il 13,7% del totale nazionale trascorre le vacanze nella regione verde d’Europa, mentre gli stranieri superano i due terzi nella Provincia Autonoma di Bolzano (69%) e in Veneto (67,7%), e oltrepassano la metà in Lombardia, Lazio, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Sardegna e Sicilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × uno =