domenica , 21 luglio 2019
Home » Focus » News » Per il Rendiconto di gestione, diffidato dalla Prefettura il Comune di San Giovanni Teatino

Per il Rendiconto di gestione, diffidato dalla Prefettura il Comune di San Giovanni Teatino

San Giovanni Teatino – Anche il comune di San Giovanni Teatino come quello di Montesilvano ha ricevuto una diffida da parte della Prefettura, l’Amministrazione non ha rispettato i tempi previsti per la presentazione del rendiconto di gestione; tempi che prevedevano l’approvazione entro il 30 Aprile.

Il Consigliere Comunale del M5S rio Cutrupi ha commentato così quanto è accaduto “Ricordo che la procedura per la presentazione del rendiconto di gestione, se non rispettata, può portare al commissariamento dell’ente. Un mese fa é giunta al Prefetto di Chieti la lettera di segnalazione fatta da tutta l’opposizione del consiglio comunale di S.Giovanni Teatino e ad attenzionare la situazione anche la parlamentare pentastellata Daniela TORTO che, sull’argomento, ha depositato un’interrogazione rivolta al Ministro dell’Interno”.
“Mi chiedo come farà l’amministrazione a predisporre un bilancio in questi 20 giorni –continua Cutrupi– quando ancora non si hanno notizie dei bilanci dalla Multiservizi, che sembra chiudere in perdita anche quest’anno! Tutto questo ritardo è inaccettabile!”. In conclusione aggiunge la deputata Torto: “Auspico fortemente che in 20 giorni lo schema di rendiconto riesca ad essere redatto e sottoposto al consiglio comunale! Attendiamo lo scadere del termine previsto e invitiamo il sindaco Marinucci a non temporeggiare oltre!”

Guarda anche

Ricognizione dei danni da maltempo, a Montesilvano domande entro il 18 luglio

Dopo le avverse condizioni meteorologiche dello scorso 10 luglio, che hanno provocato numerosi danni, oggi la giunta ha approvato una delibera per la dichiarazione dello stato di emergenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − 6 =