venerdì , 20 settembre 2019
Home » Culture » Cultura » Ripa Teatina, tutto pronto per la XV edizione Festival Premio Rocky Marciano
Rocky Marciano

Ripa Teatina, tutto pronto per la XV edizione Festival Premio Rocky Marciano

Ripa Teatina. Ripa Teatina è pronta a tornare di nuovo il “Borgo dei Campioni”. Manca poco, pochissimo ormai alla nuova edizione del Festival Rocky Marciano, giunto nel 2019 alla quindicesima edizione. Dal 1 al 7 luglio Ripa torna alla ribalta delle cronache nazionali con un ricco calendario di eventi di sport, cultura e solidarietà proposto dal Comune con la collaborazione della Pro Loco e con la supervisione del Direttore Artistico Dario Ricci. L’evento, che avrà una fondamentale appendice il 31 agosto con le celebrazioni istituzionali del cinquantesimo anniversario della morte di Marciano, rappresenta uno straordinario volano di promozione del territorio e delle sue eccellenze, come confermato dal successo delle scorse edizioni e dal numero di visitatori fatto registrare in occasione dei vari appuntamenti organizzati.

All’interno della XV edizione del Festival Premio Rocky Marciano, ci sarà spazio per il Festival della Letteratura Sportiva, con incontri di assoluto spessore e personaggi del calibro di Marino Bartoletti, Stefano Tirelli, Massimiliano Castellani e Dario Torromeo – solo per citarne alcuni – , e per la III edizione del Concorso Letterario “Storie di Sport”, a cura di Peppe Millanta e della Scuola Macondo – L’Officina delle Storie, che ha visto la partecipazione di circa 200 studenti di tutta Italia per oltre 130 elaborati.
Non mancheranno anche in questa edizione appuntamenti benefici, conviviali e tavole rotonde su tematiche di interesse generale con la presenza di sportivi di fama internazionale e di scrittori tra i più importanti in Italia. Spazio a teatro, musica e mostre d’arte in tutto il periodo. L’assessore Gianluca Palladinetti, che da un anno lavora alla stesura del programma di una manifestazione che dopo 15 anni è ancora in grado di innovarsi senza però perdere le proprie peculiari caratteristiche, conferma: «Cultura, arte e sport sono le peculiarità del Festival e siamo davvero felici dell’apprezzamento ricevuto dai giovani, come testimoniato dalla straordinaria partecipazione al Concorso Letterario». Di particolare interesse sarà la serata dedicata allo sport in rosa e a quella in memoria di Daniele Nardi, l’alpinista deceduto con Tom Ballard al Nanga Parbat che era stato straordinario ospite di una serata del Festival 2018.
Il pugilato sarà grande protagonista, non solo con mostre ed eventi agonistici (ad esempio la sfida tra Italia e Francia. organizzata dalla Cantina Novaripa del presidente Robertino La Monaca e dalla Crea Boxe) ma anche con la presenza di quattro ex Campioni del Mondo: Patrizio Sumbu Kalambay, Rocky Mattioli, Maurizio Stecca e Roberto Cammarelle. «Siamo orgogliosi di proporre anche quest’anno un calendario di eventi di spessore non solo a livello sportivo», le parole del sindaco Ignazio Rucci, «e di constatare la crescita costante di un appuntamento che permette a Ripa Teatina, nel nome di Rocky Marciano, di essere conosciuta ovunque, come testimoniano le visite di turisti durante l’anno. In particolare, siamo molto soddisfatti di poter offrire alle nuove generazioni importanti storie, non solo di sport, che si prestano a fungere da spunti di riflessione durante le serate che con grande sforzo, ma con altrettanto orgoglio, sono state organizzate per rendere il Festival Rocky Marciano sempre più importante».

Questo nel dettaglio il programma ufficiale del Festival Rocky Marciano 2019 (Ripa Teatina, 1-7 luglio):
Il programma dettagliato:

Festival dell’Arte e della Letteratura Sportiva

01 Luglio Antico Convento Francescano, a partire dalle ore 19.30
“II edizione Pizza in Piazza”, serata di beneficenza in nome della Solidarietà e Integrazione nello Sport, a sostegno della Fondazione Paolo VI

Inaugurazione mostra fotografica “Cuba Deportiva” di Massimiliano Verdino

“Dalla strada al ring: la boxe come palestra di vita”, in collaborazione con FPI Abruzzo;
Dario Ricci, direttore del Festival, incontra Patrizio Sumbu Kalambay , campione del mondo di pugilato 1987/89, Mario Bambini maestro di pugilato e Stefano Tirelli mental coach

Intrattenimento musicale a cura dei Freak

02 Luglio Via Nicola Marcone, a partire dalle ore 20.30
Entrée musicale a cura dell’Ass.ne “C. Monteverdi”, con testimonianze filmate sulla vita di Rocky Marciano

“Il coraggio del limite: montagna, sport e natura nel ricordo di Daniele Nardi, alpinista ed esploratore”
Gerardo De Vivo, giornalista, riconoscimenti a Simone Origone, pluricampione di sci in velocità e Gianpiero Di Federico, alpinista abruzzese,

Presentazione del progetto “Sport for Nature”, di e con Stefano Tirelli , docente TCS e mental coach

Consegna riconoscimenti alle Associazioni Sportive Ripesi
03 Luglio Via Roma n. 19, alle ore 18.30
Inaugurazione mostra pittorica “Viaggio in Italia” dell’artista tedesco Axel Gallun
Via Nicola Marcone, dalle ore 20.30
Entrée musicale a cura dell’Ass.ne “C. Monteverdi”, con testimonianze filmate sulla vita di Rocky Marciano

“Dal barsport al Bar..Toletti”, incontro con Marino Bartoletti tra sport, musica e libri

“Azzurre d’Italia: tutto il bello di vincere in rosa”: storie di donne protagoniste a tutto campo conduce Dario Ricci con Marino Bartoletti e Massimilano Castellani
Ospiti: Chiara Meucci, campionessa europea di Arti Marziali e Kurash, Mariangela Verna, presidente FPI Comitato Abruzzo-Molise e Giada Di Camillo, calciatrice Chieti Calcio, Francesca Di Monte arbitro

Consegna riconoscimenti alle Associazioni Sportive Ripesi
04 Luglio Via Nicola Marcone, a partire dalle ore 20.30
Entrée musicale a cura dell’Ass.ne “C. Monteverdi”, con testimonianze filmate sulla vita di Rocky Marciano

Cerimonia di premiazione vincitori della III edizione Concorso letterario “Storie di Sport”, con la partecipazione dello scrittore Peppe Millanta;
Ospiti: Massimiliano Castellani giornalista Avvenire, Fabio Tavelli giornalista Sky, Carlo “CUT” Cazzaniga artista e scultore
Intermezzo teatrale sulla vita di Rocky Marciano, con Francesco Dendi e la regia di Lisa Capaccioli
05 Luglio Torre di Porta Gabella , ore 18.30
– Inaugurazione mostra “Tra Arte e Boxe” a cura dell’Ass.ne Culturale Marianne Wild Contemporanea UnicA
– Cantina Novaripa , a partire dalle ore 19.00
Presentazione del libro “Pugili” di Dario Torromeo scrittore e giornalista sportivo, con la partecipazione di Dario Ricci, Direttore Artistico del Festival e giornalista di Radio24-IlSole24Ore
Incontri di pugilato Italia- Francia, con la straordinaria partecipazione di Roberto Cammarelle e Rocky Mattioli, organizzata dalla Cantina Novaripa del presidente Robertino La Monaca e dall’Asd Crea Boxe. Nel programma presenti incontri di Light Boxe, 11 incontri AOB e 7 incontri tra le squadre nazionali.

06 Luglio Antico Convento Francescano, ore 20.00

Inaugurazione nuovo spazio Museo Rocky Mattioli

A seguire: Cerimonia di consegna “Premio Marciano 2019” (i nomi dei vincitori verranno ufficialmente comunicati nei prossimi giorni)

Special Guest: Rocky Mattioli

Ospiti: Dario Ricci e Dario Torromeo;
07 Luglio ore 16.00 ritrovo Piazzale antistante Antico Convento Francescano
II edizione de “Corriripa” – III Trofeo Giovanile Ripa Teatina (Campionato Giovanile Acsi su strada – organizzata dall’Asd Runners Ripa.

Guarda anche

Novanta secondi fatali: Tombesi eliminata

Ortona. È già finito il cammino della Tombesi in Coppa della Divisione. A Fano, contro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − 1 =