martedì , 16 luglio 2019
Home » Polis » Politica » Montesilvano, presentati assessori e deleghe. De Martinis: “Squadra che ha tutti gli ingredienti per governare bene”

Montesilvano, presentati assessori e deleghe. De Martinis: “Squadra che ha tutti gli ingredienti per governare bene”

Montesilvano – Il sindaco Ottavio De Martinis ha presentato oggi in Sala Consiliare gli assessori (tre donne, quattro uomini) e le deleghe della giunta comunale di Montesilvano. Assente giustificato solo Paolo Cilli, fuori città per una vacanza programmata da tempo. 

“Oggi è una bella giornata per la politica montesilvanese – ha dichiarato il sindaco De Martinis -, in tempi record abbiamo composto una squadra con tutte le forze che hanno contribuito alla vittoria del centrodestra. La giunta lavorerà sodo affinché Montesilvano torni ad essere grande dal punto di vista turistico e non solo. Questa è una squadra che ha tutti gli ingredienti per governare bene: competenza, idee, impegno, determinazione e amore per la città. Per la gestione di alcune deleghe, che ho lasciato per me chiederò la collaborazione di alcuni consiglieri comunali. Il presidente del Consiglio, Ernesto De Vincentiis sta già componendo le Commissioni consiliari e dalla prossima settimana inizieremo a lavorare a pieno regime, recuperando alcuni ritardi dell’attività amministrativa dovuti alle elezioni comunali e alle procedure necessarie per l’insediamento del nuovo governo cittadino>.

  

ASSESSORI E DELEGHE

PAOLO CILLI: (Vicesindaco): Sanità, Protezione civile, Società partecipate, Ambiente, Igiene Urbana, Attuazione del Programma, Servizi Cimiteriali, Contenzioso.

DEBORAH COMARDI: Bilancio e Finanze, Tributi, Informatizzazione, Progettazione comunitaria, Rapporti con Enti sovracomunali, Turismo, Manifestazioni ed Eventi.

BARBARA DI GIOVANNI: Pubblica Istruzione, Asili Nido, Associazionismo, Refezione scolastica, Politiche sociali e Famiglia.

DAMIANA ROSSI: Polizia Locale e Viabilità, Pari Opportunità, Personale, Lavori pubblici, Edilizia scolastica.

ANTHONY ALIANO: Urbanistica, Riqualificazione urbana, Demanio, Città Metropolitana, Mobilità sostenibile, Sviluppo economico.

ALESSANDRO POMPEI: Manutenzioni e servizi, Sport ed Eventi sportivi, Politiche ed Eventi giovanili, Impiantistica sportiva.

PAOLO DI BLASIO: Verde pubblico, Patrimonio e Valorizzazione dei Beni comunali, Politiche delle terza età, Politiche energetiche, Pubblica illuminazione, Realizzazione nuovo cimitero, Commercio e Suap.

IL SINDACO TIENE PER SE’ LE SEGUENTI DELEGHE: Cultura, Politiche della disabilità, Politiche della casa, Gestione del Palacongressi, Benessere animale, Sicurezza dei cittadini.

Guarda anche

Pescara, passaggio di consegne finanziarie di Tesoreria: Alessandrini  “Comune al collasso risanato in cinque anni. Lasciamo conti positivi e niente debiti”

Pescara - Nel pomeriggio di oggi, il sindaco uscente di Pescara Marco Alessandrini, ha proceduto all’avvicendamento formale anche per la Tesoreria dell’Ente. Un passaggio avvenuto in Comune con la verifica straordinaria di cassa e della gestione del servizio di Tesoreria, come il Decreto legislativo n. 267 del 2000 impone, fatta sulla base dei documenti bancari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno + 2 =