sabato , 14 dicembre 2019
Home » Terza pagina » Turismo » Turismo a Montesilvano: Tocco “dati in rialzo dopo il Jova beach”

Turismo a Montesilvano: Tocco “dati in rialzo dopo il Jova beach”

“Dall’analisi – afferma Tocco, presidente della commissione Turismo e consigliere delegato al Pala Dean Martin -, sono emerse varie  riflessioni: il dato generale è in sintonia con il dato Nazionale che registra una diminuzione di presenze rispetto al 2018 dovute a vari fattori (climatici: il mese di giugno le condizioni metereologiche avverse non hanno spinto alle vacanze; la ripresa di destinazioni turistiche estere sempre più competitive per costi e servizi con voli aerei a prezzi bassi). Il mese con la maggior flessione rispetto al dato 2018 è stato proprio giugno con circa il 20% in meno, mentre luglio e agosto la flessione è stata notevolmente più contenuta anche in controtendenza rispetto al dato nazionale, che ha fatto registrare un segno meno superiore al 10% sulla destinazione del mare italiano, mentre ad esempio il dato di agosto 2019 è -5% rispetto al 2018, quindi in diminuzione. Il dato che invece balza gli occhi è relativo a settembre 2019, che ha fatto registrare un +11% rispetto all’anno precedente. Numeri fortemente in controtendenza rispetto al dato nazionale. La motivazione è dovuta a vari fattori: il clima di settembre sicuramente ha contribuito ad allungare la stagionalità, ma un contributo sostanziale è sicuramente dovuto agli eventi che Montesilvano ha ospitato. Il Jova Beach Party ha contribuito in modo sostanziale all’aumento delle presenze nella prima settimana di settembre. Dall’analisi dei numeri è importante però pianificare  una crescita per arrivare ad un piano strategico a medio e lungo termine che caratterizzi sempre di più la nostra destinazione turistica”.

Il presidente Tocco ha promosso la riattivazione del Comitato comunale del Turismo, un organo di consultazione dove partecipano tutte le categorie attenenti al turismo, per programmare  e pianificare con l’amministrazione comunale tutte le attività legate al comparto turistico della nostra Montesilvano.

Guarda anche

Turismo esperienziale, asse CNA-Airbnb: «Portiamo in Abruzzo più stranieri»

Accordo con il colosso mondiale dell’offerta. Oltre sessanta gli operatori coinvolti. Tomei: un settore chiave

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici + due =