giovedì , 9 Dicembre 2021

Teramo Cas- conclusione di iter preliquidazione

Teramo – L’Ufficio dell’Attività Sociali ha concluso nella giornata di oggi l’ iter  di preliquidazione del C.A.S. dei mesi di dicembre 2019 e gennaio 2020 in favore dei cittadini che hanno già  consegnato le richieste di Contributo di Autonoma Sistemazione delle famiglie sgomberate ed assistite da questo Comune alla data del 31 Gennaio 2020.

 

           L’Ufficio Ragioneria sta già provvedendo all’emissione dei relativi mandati di pagamento, pertanto le somme saranno disponibili ai beneficiari in base alle tempistiche dei propri istituti di credito.

        Si segnala che sono stai sospesi i nuclei che formalmente non hanno ancora prodotto l’autodichiarazione attestante il mantenimento dei requisiti, da inoltrare – come indicato con precedente comunicato stampa – entro il 18 marzo 2020, o hanno presentato l’istanza incompleta dei dati necessari.  Per taluni nuclei il contributo è cessato in applicazione della nuova Ordinanza o è stato rimodulato per gli effetti della medesima.

L’assessore Ilaria De Sanctis sottolinea: “In questo periodo di emergenza sanitaria, il settore del sociale non si ferma, anzi, grazie alla dedizione di tutti i dipendenti, si sta facendo fronte a tutte le necessità. In particolare, per quanto riguarda l’erogazione del Cas,  mi corre l’obbligo di fare pubblicamente un plauso alla Dott.ssa Alessandra Battistella, che ha anticipato i tempi. I fondi sono stati stanziati solo il 5 marzo e nel giro di meno di una settimana ha provveduto a concludere l’iter  di preliquidazione.”

Guarda anche

Biblioteche regionali: il PD “La giunta Marsilio ancora una volta distante dalla biblioteche e cultura”

I Dem: “L’oblio per le biblioteche rischia di far saltare anche il progetto del bando …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 + due =